Kamil Glik, un altro gesto di cuore per un campione vero: fa costruire un centro sportivo nel suo quartiere natale

Kamil Glik, un altro gesto di cuore per un campione vero: fa costruire un centro sportivo nel suo quartiere natale

Mondo Granata / Capitano dentro e fuori dal campo: dona al suo rione, poverissimo, il primo campo sportivo della sua storia

Un grande gesto di cuore per un campione che, come sempre, si distingue dentro e fuori dal campo.

Kamil Glik infatti, Capitano del Torino e perno difensivo della nazionale polacca, ha donato 36 mila euro (150mila Z?oty) per la costruzione di un impianto sportivo nella sua città natale, ovvero Jastrz?bie-Zdrój.

L’impianto sarà situato nel suo quartiere d’origine, in cui è cresciuto, uno dei più poveri della cittadina polacca, che non ne aveva mai avuto uno prima.
Un quartiere che non aveva quasi nulla, nessuna attrattiva per i giovani, e ora ci ha pensato lui a donargli il primo campo sportivo della sua storia.
Un campione dentro e fuori dal campo, sempre pronto a fare del bene.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy