L’esordio di Sudati nell’anno della prima Coppa Italia granata

L’esordio di Sudati nell’anno della prima Coppa Italia granata

Memorie Granata / Il 22 settembre 1935 la prima volta di Attilio Sudati nel Toro, con lui anche Azimonti

Il 22 settembre 1935 esordiva in maglia granata l’ala Attilio Sudati, arrivato dal Foggia dove aveva militato nelle due precedenti stagioni, mettendosi in mostra con ben 21 reti in 54 presenze. Esordì sul campo della Roma in una partita che si concluse 1-0 per i giallorossi, tuttavia la formazione granata di mister Cargnelli chiuse quell’annata in modo positivo, qualificandosi terza alle spalle di Bologna e proprio dei capitolini ed alzando la prima Coppa Italia della sua storia grazie alla vittoria in finale sull’Alessandria

Il giocatore, nato a Milano nel 1909, rimase al Torino fino al 1937, per un totale di diciassette presenze condite da due gol; poi passò al Vigevano. In seguito difese i colori di Salernitana, Cosenza, Gazzi e Giostra Messina, per chiudere poi la carriera al Messina.

Nella stessa partita arrivò anche l’esordio in granata del centrocampista Carlo Azimonti, che non trovò però parecchia fortuna al Toro: dodici le presenze totali, nessun centro all’attivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy