Live! Torino e Filadelfia: il vincitore provvisorio è R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l

Live! Torino e Filadelfia: il vincitore provvisorio è R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l

Verso la ricostruzione / Rese note anche le offerte economiche, ora attenzione ai possibili ricorsi…

Ore 15.10 – Giunge quindi alla fine la seduta: ricapitolando il vincitore provvisorio è R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l.; Provvisorio però perché come spiegato in apertura bisognerà attendere le ultime verifiche e gli eventuali ricorsi presentati dalle altre aziende. Il termine per presentare i ricorsi sarà il 17 aprile. Le aziende seconda e terza classificata però avranno in realtà più tempo: per loro la data di scadenza per ricorrere sarà dopo 30 giorni a partire dalla notifica della ‘sconfitta’. Vedremo quindi se e quando qualcuna di queste aziende deciderà di contestare questo verdetto.

Ore 15.08 – Il punteggio migliore è quello di R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l con un punteggio totale di 87,577

Questi i punteggi finali delle tre aziende rimaste in gara

R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l 87.557

S.E.C.A.P S.p.A 77,322

ALVIT S.r.l 50.333

Ore 15:04 – Adesso verranno valutate le offerte economiche con un punteggio: al termine di questa valutazione verrà annunciata la classifica finale basata su totale economico e tecnico.

Ore 14:58 – La ALVIT S.r.l ha offerto un costo totale di 5.486.932 euro,

Ore 14:52 – R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l offre 400.958 euro di ribasso. 5.622.000 mila euro per tutto il pacchetto e lavori chiusi in un anno

Ore 14:50 – Ecco i punteggi legati all’offerta tecnica: 

R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l  75 punti

S.E.C.A.P S.p.A 58 907 punti
 
ALVIT S.r.l 28.53 punti

Ore 14:48 – Il punteggio tecnico per ora è a favore di R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l, ora c’è l’apertura delle busta econimche

Ore 14:44 – La seduta inizia: le due aziende che sono state squalificate sono la ITALGREEN S.p.A e la RIBAUDO F.LLI S.a.s.

Ore 14.36 – Sono stati accolti tutti i rappresentati delle aziende (due sono state escluse), la sala è piena e la riunione sta per iniziare.

Il cammino verso la ricostruzione del Filadelfia fa un altro piccolo (ma grande) passo in avanti. Nella sede di Scr Piemonte è in scena la quarta seduta pubblica, la prima graduatoria è già stata stilata, questa verrà completata sulla base delle offerte economiche presentate. Da qui si avrà un quadro definitivo per l’assegnazione dei lavori relativi alla ricostruzione del Tempio degli Eroi. La Commissione è pronta a comunicare la graduatoria finale, ma attenzione alle verifiche ultime,  nonché ai possibili ricorsi. Sono presenti alla seduta anche Cesare Salvadori, Domenico Beccaria e Giuseppe Ferrauto.

Queste le azione in gara:

– R.T.I: C.I. IMPIANTI CIVILI INDUSTRIALI s.c.r.l. (Mandataria)- PRE SYSTEM (mandante) ITALGREEN S.p.A (mandante)

– R.T.I C.S: COSTRUZIONI S.r.l (Mandataria)- C.I.E.T. Impianti S.r.l (mandante)

– S.E.C.A.P S.p.A

– R.T.I.: RIBAUDO F.LLI S.a.s. (Mandataria)- PUSSETTO E POLLANO S.r.l (mandante)- SALF S.r.l.- IMP ELETTRIC S.r.l.

– ALVIT S.r.l

La riunione sarà trasmessa anche in diretta streaming cliccando QUI.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy