Lutto nel mondo Toro: è morto Emiliano Mondonico

Lutto nel mondo Toro: è morto Emiliano Mondonico

Si è spento a 71 anni l’allenatore che portò i granata ad un passo dalla Coppa UEFA

di Redazione Toro News

Lutto nerissimo in casa granata. E’ morto a 71 anni Emiliano Mondonico, storico allenatore dei granata negli anni ’90, che condusse il Torino fino alla finale di Coppa UEFA contro l’Ajax.

Da tempo impegnato in una battaglia contro il tumore, che per qualche tempo gli aveva anche impedito di fare ciò che più amava – allenare – resterà per sempre uno dei più grandi allenatori della storia dei granata, con cui arrivò sino al terzo posto in campionato e con cui fu protagonista della più grande cavalcata internazionale della storia del Torino, quella che arrivò (passando per la storica semifinale contro il Real Madrid) fino ai tre legni della finale di Amsterdam e a quella celebre sedia al cielo, da quel giorno simbolo più puro della battaglia del Torino contro il destino. Un destino che si è portato via un altro grande protagonista della storia del Torino, che rimarrà per sempre nel cuore di tutti. Con lui, l’ultimo grande successo della società granata: la Coppa Italia del 1993, vinta in finale sulla Roma.

In granata anche da giocatore per due stagioni (dal 1968 al 1970), Mondonico non è stato soltanto un grande uomo di calcio: persona genuina e positiva, lascia un grande vuoto fatto di sorriso e tremendismo, lui che più di tutti ne ha incarnato l’ultima grande generazione.

Toro News si unisce con affetto al cordoglio della famiglia e di tutti coloro che gli volevano bene. Addio, Mondo.

70 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13815485 - 6 mesi fa

    RIP Mister . Per sempre nel nostro cuore . Grazie di tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alètoro - 6 mesi fa

    La sedia sollevata al cielo nella notte stregata di Amsterdam è passata alla storia unica del Club granata.
    Egli, uomo vero dall’animo contadino, narrò nei suoi ricordi di bambino quel gesto comune ai contadini “incazzati” che popolavano la trattoria di campagna gestita dai genitori.
    Personalmente lo ritengo, insieme a Gigi Rsdice, altro tecnico lombardo, protagonista dell’indimenticabile trionfo dello Scudetto 1976, in assoluto il migliore tecnico del TORO da quando da ragazzo mi sono innamorato della maglia granata.
    Infatti al suo nome è legato l’ultimo successo in bacheca del TORO ossia la Coppa Italia Stagione 1992/93
    Per tutti i cuori granata e per l’intero mondo dello Sport nazionale in genere oggi è un giorno di lutto in quanto ci lascia non soltanto un grande sportivo ma anche e soprattutto un grande uomo , buono e umile nel rapporto con tutti, anche con i cosiddetti “ultimi” della società ossia uomini e ragazzi la cui vita era segnata da esperienze di tossico-dipendenza, alcol e anche dalla malattia mentale a cui egli si dedicò nel tempo libero degli ultimi anni vita insegnandogli il calcio e quindi gli autentici valori dello sport.
    “Mondo” rappresenta davvero un pezzo della storia del TORO e oggi tutti i “cuori granata” hanno avuto la percezione alla triste notizia della sua scomparsa che davvero un pezzo autentico della storia del nostro amato TORO se ne è andato …
    Ciao “Mondo”, Riposa In Pace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Calogero - 6 mesi fa

    Ciao mister, l’ultimo gran bel Toro è stato il tuo,GRAZIE, dopo di te veramente troppo troppo poco…R.I.P.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torello - 6 mesi fa

    Alzaci, alzaci la sedia….
    Emiliano alzaci la sedia….

    RIP Mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FVCG'59 - 6 mesi fa

    Buon viaggio Emiliano, “Mondo” per noi tifosi: ti vedo già scambiare opinioni e battute con i Campionissimi.
    Come loro, resterai per sempre nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerti e apprezzarti come uomo e come allenatore: anche tu figlio del Fila e marchiato sulla pelle dalla maglia granata!
    In alto le sedie: a simboleggiare e ricordo dell’uomo ma anche in suo onore e merito!
    Ci mancherai, in questo toro senz’anima, proprio perché tu invece hai lasciato un segno indelebile che, a tanti oggi, è solo incomprensibile.
    R.I.P.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13814870 - 6 mesi fa

    ciao Mondo..era esaltante andare allo stadio quando c’eri Tu. grazie infinite per quei bei momenti…si capiva da lontanissimo che tu amavi il Toro davvero….e tutti noi..amavamo te…e lo faremo per sempre…ciao Mondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Esempretoro - 6 mesi fa

    Ti conobbi a Venaria,dopo il tennis sgattaiolavo veloce per vedere di beccare qualcuno dei beniamini di quel grande Toro.
    Mi facesti attendere Aguilera e lo fermasti per farmi un autografo sulla custodia della racchetta,e nel frattempo mi esortasti a crescere mio figlio da granata,con semplicità e simpatia.
    Missione compiuta,Mondo,la tribù ha un grande guerriero in più. Grazie di tutto ciò che ci hai trasmesso e per come lo hai fatto.
    Alzaci-alzaci-alzaci la sedia-Emiliano-alzaci la sedia!!!
    Un pezzo di ognuno di noi muore con te,lo spirito sarà immortale. Ciao,Mondo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dukow79 - 6 mesi fa

    Emiliano hai finito di soffrire. Riposa in pace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. costy200_706 - 6 mesi fa

    Leale, onesto e sempre a testa alta. Ciao mister.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. piermaf_554 - 6 mesi fa

    Da tifoso dell’Atalanta piango il Mondo e mi unisco ai tifosi granata per ricordare un grande uomo di sport una persona semplice sempre disponibile uno che amava le nostre due grandi squadre ma soprattutto amava il calcio nostrano.
    Viva il Mondo per sempre , forza Toro e forza Atalanta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

      Non ho mai capito perché Atalanta e Toro siano tifoserie rivali. Per me siete grandi.

      Viva il Mondo granata-atalantino, ultimi dei tifosi romantici e genuini di un calcio che non c’è più. E senza Mondonico ancora più lontano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mazede70 - 6 mesi fa

        Mi unisco al vostro pensiero ! Viva Mondonico, indimenticabile condottiero ormai regalato alla leggenda e Forza Toro e Atalanta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Orny62 - 6 mesi fa

    Piccolo GRANDE UOMO, sei stato,sei e sarai SEMPRE uno di noi. Hai incarnato in maniera ottimale lo “spirito Toro”. Non ti dimenticherò mai. Grazie di tutto. RIP ❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

    Mi associo a tutto quello che hanno già scritto i miei fratelli granata.
    Mi resta ora un grande vuoto e un enorme dolore.
    Ciao Mondo!
    Alzaci la sedia anche da lassù.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. abatta68 - 6 mesi fa

    Oggi ognuno di noi muore con te, il toro come simbolo vivrà per sempre anche per ricordare una persona come Emiliano… ma del calcio di oggi non me ne può più fregare di meno. Abbraccio tutti i tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13685686 - 6 mesi fa

    Ciao Mondo hai raggiunto i nostri Angeli invincibili Gigi Meroni e Giorgio Ferrini riposa in pace granata vero e unico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. policano1967 - 6 mesi fa

    un abbraccio ad un maestro di vita e di calcio,ciao grande emiliano.con te il toro e ritornato toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13814791 - 6 mesi fa

    Mi sono registrato solo oggi a Toro News per commentare questo triste evento. Mondo è l’allenatore che mi ha fatto avvicinare al Toro e rimarrà per sempre nel cuore di tutti noi tifosi non solo per la sua competenza tecnica ma anche e forse soprattutto per la sua grinta, simpatia e genuinità…doti che nel calcio come nella vita di oggi sono purtroppo sempre più difficili da trovare. Grazie di tutto Mister e da Lassù continua ad alzare la sedia quando (purtroppo spesso!) ce ne sarà bisogno!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Gabo - 6 mesi fa

    Giornata tristissima x la scomparsa di un grande della nostra storia più recente. Inutile aggiungere parole già scritte in modo perfetto da altri fratelli di fede. Mi auguro solo che la società sappia degnamente celebrare domenica. Sottoscriverei la proposta del flash mob con la mitica sedia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ottobre1955 - 6 mesi fa

    Nel 1992 e1993 sono stati due anni della mia vita indimenticabili, esaltanti e irripetibili. Un groso merito va dato a mister Mondonico che a contribuito guidando il Torino ha ottenuto risultati sportivi difficilmente ripetibili.
    Ecco io voglio salutarti e ricordarti con la sedia alzata sei entrato nella leggenda.i

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. LeoJunior - 6 mesi fa

    Ci sono poche parole e tanta tristezza. Un mito assoluto del nostro Mondo Granata. Ha contribuito a trasformare l’amore per il Toro nato nemmeno io so come quando ero bimbo in orgoglio e consapevolezza adolescenziale che ho consolidato e trasferito al mio piccolo. E se devo alimentare la sua passione di piccolo granata messa a dura prova, ho i video di quelle partite indimenticabili.
    Grazie MONDO per averci fatto piangere, divertire e soprattutto essere orgogliosi della nostra maglia. Riposa, ma non troppo. Voglio pensare che li ci siano prati verdi dove giocare e allenare. In pace si’ ma con la tua grinta e carattere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. gikappa67 - 6 mesi fa

    Oggi se ne va un Grande Uomo, un grande sportivo, una persona vera e perbene………ho una tristezza infinita nel cuore ma la convinzione che Emiliano vivrá sempre nei ricordi di chi lo ha apprezzato e amato……e noi del Toro siamo tra quelli……grazie mister per tutto quello che hai fatto nella tua vita esemplare…..vorrei abbracciarti…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. maraton - 6 mesi fa

    è mancato un un’UOMO.
    ha perso l’ultima battaglia, ma nel perfetto stile TORO ha combattuto fino alla fine.
    con lui se ne và un pezzo di storia granata e non solo. chiunque ami il calcio oggi è in lutto, ma noi granata abbiamo perso un fratello, l’uomo della sedia, l’ultimo indiano…..
    arrivederci Mondo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

      Ciao Fratello.
      Non riesco a pensare ad altro.
      E nella mia mente c’è solo il coro
      EMILIANO ALÉ ALÉ EMILIANO ALÉ ALÉ.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. bloodyhell - 6 mesi fa

    Un credente, potendo farlo, sceglierebbe il periodo della Settimana Santa per andarsene. In questo periodo la Misericordia di Dio è al suo apice. Ma nonostante ciò, la tristezza di Emiliano Mondonico che se ne è andato quasi mi annienta. So bene che niente è per sempre, ma quell’uomo mi ha regalato tra le poche gioie della mia vita. Ora starà per vestire una tuta, quelli del Grande Torino lo aspettano perché diriga un loro allenamento(magari all’ultimo momento li raggiungerà anche Gigi Meroni). Ed io, da oggi, mi sento un po’ più solo, senza l’ironia immaginifica di un uomo che un giorno mi fece scoprire quanto sia bello essere degli indiani in un mondo di cowboys. Eri davvero tutto l’oro del Mondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ALESSANDRO 69 - 6 mesi fa

    Provo un immenso dispiacere , oggi se ne va un grandissimo pezzo di storia, uno che merita in cielo un posto in prima fila assieme agli invincibili, a Meroni, a Ferrini……Lui ci ha fatto sentire grandi anche se non lo eravamo, con lui guai a chi osava gettare la spugna.
    Lo chiamavano difensivista ma in quella formazione giocavano Scifo, Martin Vasquez Lentini,Casagrande e Bresciani.
    Solo lui poteva gestire gente come Bruno, Annoni e Policano.
    Uomini che non si facevano prendere per il culo da nessuno, semmai il culo lo rompevano a chi malauguratamente incriociava i loro tacchetti…
    Caro Mondo io ti conservo in cuore cone uno dei più bei ricordi sportivi, Tu ci hai resi orgogliosi della nostra Fede e quella sedia alzata in cielo rimarrà il simbolo di una guerra contro il sistema…
    TI VOGLIO UN “MONDO ” DI BENE….!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. dattero - 6 mesi fa

    Senza fare coccodrilli,non gli piacevano,dico solo che era l’unico che poteva vincere la C.Italia contro la roma quell’anno.
    Federazione lega e arbitro avevan gia deciso,Mondo ed i suoi apaches non la pensavano cosi..Corri nelle praterie,spirito libero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. FanfaronDeMandrogne - 6 mesi fa

    Sono distrutto e non ho parole.

    Desidero solo stare in silenzio perchè oggi un Pezzo di Storia Granata, un Fratello di Sangue Granata non c’è più.

    Riposa in Pace Emiliano, insieme agli Invincibili, insieme a Giorgio, Gigi e a tutti i Grandi Vecchi e Giovani Cuori Granata che, da lassù, ci guardano e non ci lasceranno mai soli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. giuriato._604 - 6 mesi fa

    La notte del 13 Maggio del ’92 piansi, piansi a dirotto fino al mattino. Ero solo un bambino ma come tutti i Cuori Granata ci credevo, ci ho creduto fino all’ultimo. Ero tuttavia fiero perché il Toro aveva giocato da Toro e perché quella notte la mia FEDE Granata è diventata ancora più “granitica”. Gli sfottò dei gobbi il giorno dopo a scuola non mi scalfirono: avevo pena per loro. Quella notte gli 11 leoni che combatterono come la Tradizione Granata vuole avevano te come condottiero. Tu, Emiliano, mi hai donato in maniera indissolubile la Fede Granata, mi hai definitivamente fatto capire cos’è il Cuore Granata. Grazie Emiliano ed ovunque tu sia alzaci la sedia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. legolas - 6 mesi fa

    Ciao Emiliano…sei stato il MIGLIORE! Sempre and forever…R.I.P.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. lutherblisset - 6 mesi fa

    Chissà come è buono il vino lassù, con Gigi, Giorgio e Valentino…Ciao Mister!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. granatacn - 6 mesi fa

    Caro Emiliano,

    ero con te ad Amsterdam quella sera e non solo.

    Ultimo vero allenatore da VERO TORO !!!

    Sarai per me sempre MONDO !!!

    Riposa in pace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. flavio - 6 mesi fa

    Ciao Emiliano,ci hai fatto vivere momenti indimenticabili….l’ultimo Toro degno di chiamarsi cosi ,la finale uefa,la coppa italia con i rigorini regalati alla roma,i derby dove per le merde erano dolori.Uomo vero in campo e fuori.Condoglianze alla tua famiglia………alzaci la sedia emiliano alzaci la sedia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. kixio - 6 mesi fa

    Caro Emiliano ci mancherai un mondo, quando da lassù vedrai il Torino giocare, alza ancora la sedia contro la nostra malasorte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Simone - 6 mesi fa

    :-(

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. ottobre1955 - 6 mesi fa

    Quante cose potremmo per scrivere o dire per ricordare Emiliano Mondonomico.
    Un pensiero alla sua famiglia.
    Riposa in pace Grande Mister sei una leggenda!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Junior - 6 mesi fa

    grande mondo. un abbraccio fino lassu’. granata per sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. umbbobb - 6 mesi fa

    notizia tristissima riposa in pace grazie Mondo di tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Dani toro - 6 mesi fa

    Riposa in pace mondo! Grazie di tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Filadelfia - 6 mesi fa

    Notizia tristissima. Pensavo e speravo avesse superato i problemi di salute. Il ricordo della sedia alzata ad Amsterdam in segno di protesta per l’ennesima beffa del destino rimarrà indelebile nel tifoso granata che ebbe la fortuna di vedere il Toro di Mondonico, Scifo, Martin Vasquez, Lentini, Marchegiani, Casagrande. Grazie Emiliano per aver fatto parte di una società leggendaria e si essere stato lo “storico” mister di un Toro che purtroppo NON esiste più. Ti immagino nel FILADELFIA CELESTE insieme agli INVINCIBILI del GRANDE TORINO, a Capitan Giorgio Ferrini, alla farfalla granata Meroni e a Don Aldo Rabino. R.I.P. MONDO. :-(

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. giova85 - 6 mesi fa

    Ciao Emiliano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. user-13658280 - 6 mesi fa

    ciao mondo ero un bambino quando mi hai fatto innamorare di questo club col tuo essere da toro…grazie di tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. wally - 6 mesi fa

    ciao Mondo..sarai sempre nei nostri cuori e nella nostra Storia…Riposa in Pace..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. user-13719128 - 6 mesi fa

    Ciao Mondo. RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. WGranata76 - 6 mesi fa

    Oggi solo silenzio e commozione, non scriverò altro.
    Addio Emiliano sarai sempre un esempio e uno di noi.
    Veglia su di noi da lassù al fianco degli Invincibili e tutti coloro che hanno amato e onorato questa Maglia.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. CUORE GRANATA 44 - 6 mesi fa

    Con la scomparsa del ” Mondo” abbiamo perso un altro pezzo di un Toro che purtroppo non esiste più. Grazie di tutto,ti ricorderemo in particolare per ” la sedia di Amsterdam” entrata nella nostra Storia come indimenticabile “icona”! Sentite condoglianze alla famiglia. RIP. FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. ddavide69 - 6 mesi fa

    Ciao EMILIANO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Forvecuor87 - 6 mesi fa

    Per chi come me è nato alla fine degli anni 80 quando pensi ad un allenatore in particolare personalmente pensavo sempre a MONDONICO. Personalità,carattere e grinta da vendere. Una persona stupenda un signore con la S maiuscola. Ci mancherai davvero.
    QUELLA SEDIA ALZATA AL CIELO SIMBOLO DI PROTESTA UN GESTO IMMORTALE.
    Ciao Mondo!!! Buon viaggio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Enrigab - 6 mesi fa

    Oggi é un giorno tristissimo per tutti noi:
    e’ morto un grandissimo, EMILIANO MONDONICO.
    iL MISTER ,bravo,colto, completo e amava veramente il Toro.
    Esempio da tenere in bacheca per la società quando sceglie chi ci deve rappresentare.
    F V C G .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. user-13652409 - 6 mesi fa

    Grazie per tutto Mondo, ci mancherai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

    Ciao Mondo, sei stato molto di più di una sedia alzata contro il sistema.
    Hai incarnato lo spirito del TORO, sei stato per tutti noi un Ultras un amico un dirigente un allenatore un giocatore un tifoso del cortile del vecchio FILA, sei uno di noi viscerale schietto sincero. Ti voglio bene.
    Dal cielo allena gli invincibili e saluta mio padre che è sicuramente li che guarda i tuoi allenamenti.RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Athletic - 6 mesi fa

    Ho le lacrime agli occhi. Resterai nel cuore dei tifosi del Toro, per sempre. Sei stato un uomo speciale, ho avuto modo di conoscere la tua grinta e la tua dolcezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. costaemiliano7_475 - 6 mesi fa

    L’ultimo allenatore dell’ultimo vero TORO.. dopo il nulla.. Grazie MONDO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Junky - 6 mesi fa

    Mi hai fatto gioire e mi hai fatto emozionare… Buon viaggio Mondo è grazie di tutto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Il mio Toro - 6 mesi fa

    Hai fatto parte del mio Toro, mi hai fatto gioire e trasportare sentimentalmente in un calcio che ci dava molte soddisfazioni e ci faceva sentire orgogliosi di tifare TORO……grazie di tutto condottiero granata, alzaci la sedia e spaccala in testa a chi ci vuol far morire……RIP fratello di 100 battaglie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. ilpalodiBeruatto - 6 mesi fa

    Da oggi gli Invincibili hanno un giocatore in più… e noi abbiamo una gemma in meno. Grazie Mister…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Giova - 6 mesi fa

    Ciao Emiliano, ti voglio tanto bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. eddie_guerrer_886 - 6 mesi fa

    Vorrei proporre ai nostri giocatori di alzare al cielo una sedia, prima dell’inizio della partita. Sarebbe un saluto degno al nostro “Per sempre” Mister. Riposa in pace Maestro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Sempregranata - 6 mesi fa

    Ciao Mondo, ti dobbiamo tutti molto. Tristezza infinita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. torrac_966 - 6 mesi fa

    L’ultimo condottiero di un grande Toro. Grazie di tutto Mister. R.i.p.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Conta7 - 6 mesi fa

    Giornata tristissima…
    Grazie per tutto quello che hai dato al Toro e al calcio in generale, caro Mondo!

    RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. dattero - 6 mesi fa

    La Coppa Italia 93,solo tu potevi vincerla,in quelle condizioni,come solo tu,potevi riportare la Viola in A,in quel contesto.
    Uomo vero,mai banale.
    Riposa in pace e aiutaci a liberarci dal male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

    Sei un grande Mondo.
    RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Torello_621 - 6 mesi fa

    Con le lacrime agli occhi scrivo questo messaggio. Grazie Mondo. Riposa in pace maestro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. user-13780428 - 6 mesi fa

    Grazie Mondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. torinodasognare - 6 mesi fa

    Addio Mondo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. banzai! - 6 mesi fa

    Solleva la sedia, ora e sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Gud_74 - 6 mesi fa

    Ciao Mondo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. steacs - 6 mesi fa

    Rip e grazie per quello che ci hai dato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Serafino - 6 mesi fa

      RIMARRAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI GRAZIE DI TUTTO L’AMORE CHE AVEVI PER IL TORINO RIP

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy