Torino, la Toponomastica vota l’intitolazione di una via ad Orfeo Pianelli

Torino, la Toponomastica vota l’intitolazione di una via ad Orfeo Pianelli

La riunione / Durante la discussione che potrebbe approvare il cambio del nominativo per lo stadio, sarà deciso se l’ultimo tratto di via Filadelfia verrà intitolato al presidente dell’ultimo scudetto

Particolarmente interessante, oggi, la riunione in Toponomastica per i tifosi e gli appassionati del mondo granata: alla riunione di oggi, infatti, si discuteranno due aspetti che riguardano il Toro molto da vicino. La prima è l’arcinota questione della nuova intitolazione dello stadio Olimpico, che potrebbe a breve diventare stadio Grande Torino. la seconda è quella che riguarda la dedica di una via a Orfeo Pianelli, storico presidente granata e primo protagonista di quello che, rimane, ad oggi, l’ultimo scudetto conquistato dal Torino, nel 1976.

I requisti, se così si può dire, ci sono tutti: il personaggio è deceduto da più di 10 anni (11, per l’esattezza). Dunque le carte sono in regola, e la Toponomastica oggi può decidere di colorare ancora di granata questa città.

La proposta è quella di cambiare il nome all’ultima tratta di via Filadelfia, in quello che si appresta a diventare un vero e proprio quartiere granata. Entrare al nuovo Filadelfia da via Orfeo Pianelli: soltanto qualche mese fa, tutto questo non sarebbe sembrato neanche lontanamente possibile. I tempi potrebbero essere più stretti del previsto, visto che non ci si aspettava la riunione della commissione deputata prima delle nuove elezioni, eventualità sventata anche grazie alla questione stadio. Grande Torino e Pianelli, i due frammenti di storia granata forse più fulgida che oggi potrebbero entrare definitivamente a braccetto nella loro città.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy