Portogallo – Serbia 2-1: Maksimovic non scende in campo

Portogallo – Serbia 2-1: Maksimovic non scende in campo

Per i serbi sconfitta sul difficile campo del Da Luz

Nella splendida cornice del Da Luz di Lisbona la Serbia perde per 2-1 contro i padroni di casa del Portogallo, e il difensore granata Nikola Maksimovic non scende nemmeno in campo.

Portoghesi avanti dopo 10 minuti con il difensore Ricardo Carvalho, abile a colpire di testa su cross di Fabio Coentrao.
Il pareggio ospite arriva al minuto 61 grazie a Matic, che mette dentro un assist di Petrovic.
Infine al 63′ Fabio Coentrao chiude definitivamente la gara con un tiro di sinistro su assist di Joao Moutinho. Ecco il tabellino dell’incontro:

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Bosingwa, Eliseu, Bruno Alves, Ricardo Carvalho (16′ Fonte); Fabio Coentrao (78’Quaresma), Tiago, Joao Moutinho; Nani, Danny (86′ W. Carvalho), Cristiano Ronaldo CT: Vale

SERBIA (4-5-1): Stojkovic; Kolarov, Ivanovic, Nastasic, Basta; Petrovic, Matic, Tadic (78’Tosic), Mitrovic, Markovic (65’Duricic); Ljajic (85’Skuletic). CT: Curcic

Note: Ammoniti. Moutinho, Coentrao (P), Kolarov, Matic, Ljajic, Tosic, Duricic (S)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy