Rubinho davanti a tutti

Rubinho davanti a tutti

Si è appena concluso il sondaggio che vi dava la possibilità di votare chi secondo voi è stato il migliore in campo nella partita pareggiata per 1 a 1 contro l’Empoli.

Al primo posto con oltre il 60% delle preferenze si è piazzato il portiere Rubinho, autore di alcune parate decisive che hanno permesso al Toro di portare a casa un punto e che è apparso migliorato anche nei rinvii coi piedi, nonostante…

Si è appena concluso il sondaggio che vi dava la possibilità di votare chi secondo voi è stato il migliore in campo nella partita pareggiata per 1 a 1 contro l’Empoli.

Al primo posto con oltre il 60% delle preferenze si è piazzato il portiere Rubinho, autore di alcune parate decisive che hanno permesso al Toro di portare a casa un punto e che è apparso migliorato anche nei rinvii coi piedi, nonostante l’ormai proverbiale lentezza nel calciare il pallone da fondo.

In seconda posizione troviamo un altro brasiliano, Gabionetta, l’esterno ex Crotone, che mette da parte i dribbling insistiti e gli individualismi e da una mano in difesa al compagno Rivalta, risultando preziosissimo nel raddoppiare sullo scatenato Fabbrini.

Distaccati rispetto ai primi due e molto vicini tra loro per quantità di voti ci sono gli altri tre giocatori votabili: Antimo Iunco, autore del gol che dopo pochi minuti dall’inizio del match aveva messo la partita sui binari giusti per la squadra granata, ma che è stato costretto ad uscire poco dopo per un dolore alla schiena.

Poi l’ex difensore del Vicenza Valerio Di Cesare che lotta come sempre su ogni pallone nonostante si faccia male in un contrasto, che cerca la sortita offensiva in diverse occasioni e anche nel finale ci crede fino in fondo lanciando per i compagni.

Infine un altro difensore, il terzino argentino Zavagno che concede pochissimo agli avversari e va vicinissimo al gol nel secondo tempo quando un giocatore empolese salva sulla linea un suo colpo di testa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy