Sempre il solito Cairo

Sempre il solito Cairo

Il tifoso del Toro non crede ad un disimpegno di Urbano Cairo alla presidenza del Torino FC, nè, tantomeno, ad una sua cessione societaria al termine della stagione sportiva. E’ quanto emerge dal nostro sondaggio, che chiedeva ai nostri lettori se la scelta da parte del Presidente di richiamare Lerda non fosse che un chiaro segnale di alzata della bandiera bianca, oppure il classico modus operandi cairota di scavalcare il ds di…

Il tifoso del Toro non crede ad un disimpegno di Urbano Cairo alla presidenza del Torino FC, nè, tantomeno, ad una sua cessione societaria al termine della stagione sportiva. E’ quanto emerge dal nostro sondaggio, che chiedeva ai nostri lettori se la scelta da parte del Presidente di richiamare Lerda non fosse che un chiaro segnale di alzata della bandiera bianca, oppure il classico modus operandi cairota di scavalcare il ds di turno e fare di testa propria.

Per oltre 270 dei 450 circa partecipanti al nostro sondaggio, si tratta proprio del secondo caso. A poco, dunque, sono valse le (seconde) dichiarazioni di Cairo, che a TN aveva confermato la volontà di cedere il Torino a Giugno, al primo acquirente disponibile.

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy