Torino, Aldo Serena e quel gol nel derby all’ultimo respiro

Torino, Aldo Serena e quel gol nel derby all’ultimo respiro

Figurine / Spegne oggi 56 candeline l’ex bomber che, nel corso di una lunga e ricca carriera, ha vestito anche la maglia granata nella stagione 1984-1985

Aldo Serena

Uno dei giocatori più amati ed al contempo contestati del panorama calcistico italiano degli ultimi decenni: spegne oggi infatti 56 candeline Aldo Serena, attaccante che dal 1977 al 1993 ha calcato i campi del lo Stivale rendendosi protagonista non solamente sul terreno di gioco ma anche in sede di calciomercato, con indimenticabili trasferimenti spesso anche contestati. Parecchie le casacche importanti indossate dal bomber nel corso della propria carriera, ed in particolare un dato significativo: la militanza in entrambe le formazioni sia di Torino che di Milano.

Dopo le annate all’Inter, proprietaria del cartellino, ed al Milan infatti Serena sbarca all’ombra della Mole – sponda granata – nell’estate del 1984: rimarrà a Torino per una stagione soltanto, un’annata positiva conclusa alla seconda piazza e nella quale la punta colleziona 35 presenze condite da nove marcature. In particolare, indimenticabile per i tifosi granata la rete siglata al minuto ’89 del Derby della Mole, con la quale Serena ribaltò la stracittadina assegnando la vittoria al Torino. Al termine del campionato il bomber fece ritorno all’Inter che, proprio nella stessa sessione di mercato, lo cedette alla Juventus suscitando polemiche e malumori da parte della piazza granata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy