Torino e Filadelfia: arriva la firma per il mutuo con il Credito Valtellinese

Torino e Filadelfia: arriva la firma per il mutuo con il Credito Valtellinese

Verso la ricostruzione / Entro la fine della prossima settimana il contratto verrà depositato ufficialmente

Filadelfia

Al percorso verso la ricostruzione dello stadio Filadelfia si aggiunge un nuovo, piccolo, ma grande tassello: entro la fine della prossima settimana sarà ufficialmente sottoscritto e depositato il contratto del mutuo con il Credito Valtellinese.

Parliamo di quei famosi 3.5 milioni di euro che la banca presterà alla Fondazione e di cui la Regione Piemonte garantirà il pagamento di tutte le rate, interessi compresi. E così, dopo la visita a porte aperte, ecco un altro segnale che dimostra come il cronoprogramma stilato dalla Fondazione Filadelfia venga rispettato passo dopo passo.

Qualche ostacolo c’è stato: la macchina è incappata in qualche buca lungo in sentiero. Ora tutto appare risolto e il prestito potrà essere finalmente acceso a tutti gli effetti, a circa un anno di distanza. Era infatti il 15 aprile 2015 (QUI LA NOSTRA DIRETTA) quando il nostro giornale si recava in Comune per seguire il bando di gara cui si presentò uno e un solo istituto bancario.

Filadelfia
Le colate di cemento al Filadelfia

Venne quindi il momento di scoprire e raccontare a tutti i dettagli di tale mutuo (LEGGI QUI) che ora riepiloghiamo: avrà una durata di 15 anni, per un valore complessivo di 3,5 milioni di euro. Le rate saranno semestrali e il contributo sarà pertanto di 275mila euro a rata, con il primo versamento che dovrebbe arrivare in anticipo. Così da aprire e chiudere il cerchio nella giusta misura, evitando che si crei un ‘buco’ di sei mesi.

Il tasso d’interesse variabile è calcolato con l’Euribor 6 mesi, più lo spread a 2.50%. Gli interessi sebbene da qui ai prossimi 15 anni le oscillazioni dei tassi potrebbero cambiare – dovrebbero aggirarsi attorno ad una cifra non inferiore a 770 mila per l’intera durata del mutuo.

Come raccontato già lo scorso anno, va ribadito che nel contratto non vi sarà alcun diritto di ipoteca a favore della banca. E questa, in eventuale scenario decisamente pessimistico non diventerà mai proprietaria del Filadelfia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy