Torino e Filadelfia: i lavori son già partiti

Torino e Filadelfia: i lavori son già partiti

Verso la ricostruzione / Le ruspe della C.S Costruzioni all’opera per trovare l’acqua necessaria per irrigare i campi

1 Commento

Le ruspe al Filadelfia

É terminata da poco la conferenza stampa di presentazione all’apertura dei cantieri per la ricostruzione del nuovo Filadelfia. La posa della prima pietra avverrà sabato 17 ottobre alle ore 11:30, prima di Torino-Milan ma soprattutto a 89 anni di distanza dall’inaugurazione del vecchio impianto. Nel frattempo, la C.S. Costruzioni, l’impresa vincitrice dell’appalto, ha già cominciato i lavori: le ruspe sono in azione per trovare l’acqua necessaria ad irrigare i campi.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Frankgranata97 - 2 anni fa

    A me dispiace molto dire sul fatto che lo stadio avrà solo una capienza di 4000 POSTI!!!! Ma che senso ha??
    Sto progetto fa veramente ma veramente schifo!!!
    Il vecchio Fila aveva circa 30000 posti, adesso lo ricostruiscono con solo 4000 posti??
    Ma vadano a fare in culo!!!
    Se si vuole ricostruire il Filadelfia, lo si deve ricostruire com’era una volta, poi una volta costruito, dovrà rimanere un museo!! Perché quella è la casa degli Invincibili!!!

    Fassino sei un gobbo di merda!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy