Torino, il programma del raduno in città

Torino, il programma del raduno in città

Verso la ripresa / Ritrovo in Sisport nel tardo pomeriggio, poi la squadra parteciperà alla festa granata al Cap10100. Precettati anche i giovani

Derby, sisport

Ritrovo in città, visite di controllo e quindi primi test atletici prima di partire per il ritiro di Bormio. Il Torino è pronto a ripartire in vista della nuova stagione targata Sinisa Mihajlovic.

I precettati dovranno presentarsi al centro sportivo Sisport per il primo allenamento – eventualmente a porte aperte – nel pomeriggio di domenica 10 luglio (un po’ come avviene per le altre compagini di Serie A) quindi la squadra sarà invitata a presenziare alla Festa Granata organizzata dai tifosi presso il club Cap10100 (qui il programma definitivo): un modo speciale per iniziare tutti assieme la nuova avventura granata.

Per il raduno, oltre alla vecchia guardia sono stati messi in allerta anche i giovani del vivaio. Saranno molto probabilmente presenti Alfred Gomis, Parigini, Barreca, Chiosa, Aramu – il quale ha ripresto la personale attività in Fisio&Lab – e probabilmente Suciu, Diop e Gyasi i quali attendono una nuova sistemazione, ma nel frattempo potranno iniziare ad allenarsi qui a Torino (difficilmente partiranno per Bormio).

Con loro anche Rosso e Morra in attesa di approdare alla Pro Vercelli, discorso simile per Graziano: giovani che effettueranno i test medici e atletici prima di accasarsi in prestito.

Raduno in città, tutto pronto per ripartire in vista della nuova stagione. Il Toro guarda avanti, vacanze terminate, con la squadra e i tifosi uniti a pugno chiuso verso una nuova era a tinte granata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy