Toro Club Borgo D’Ale, in 300 per ricordare Mondonico

Toro Club Borgo D’Ale, in 300 per ricordare Mondonico

Mondo Granata / Presenti, tra gli altri, Giorgio Bresciani, Silvano Benedetti e Beppe Gandolfo

di Redazione Toro News

In 300 per ricordare Emiliano Mondonico alla serata del Toro Club Borgo D’Ale. Presentata da Stefano Venneri con la presenza di Giorgio Bresciani, Silvano Benedetti e Beppe Gandolfo. Presenti anche Fabio Milano, Gianpaolo Muliari e tanti amici del Mondo. Sul palco è salita la squadra dell’Approdo di Rivolta D’adda – che al pomeriggio ha giocato una partita contro Borgo d’Ale. Molto applaudite Clara e Francesca Mondonico presenti per parlare della fondazione “Emiliano Mondonico” con soddisfazione de presidente Valter Vallero. Protagonisti i “Senso Unico” che – per la prima volta – hanno interpretato “Io Vagandondo” (canzone preferita dell’ex allenatore di Torino e Atalanta) insieme a Clara, Francesca  e alla squadra di Rivolta D’adda. In seguito, sempre i Sensounico hanno interpretato alcuni loro successi come: “Gigi Meroni”, “La Maratona” e “Quel giorno di pioggia” . Una serata emozionante nel ricordo di Mondonico, nella quale sono stati presentati anche i due libri dedicati all’ex allenatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy