Un Toro club per Alessandro Rosina

Un Toro club per Alessandro Rosina

I “perché” di un Toro Club.
Molti si chiederanno il perché della nascita di un club proprio in questo momento, dopo i fatti di Catania e mentre si parla di scioglimento di gruppi organizzati e partite a porte chiuse.
Ovviamente la nostra idea è nata prima dei tristi fatti del 2 febbraio, e nonostante tutto, non vorremmo fermarci. La nostra passione per il calcio e per il Toro non si è…

Commenta per primo!

I “perché” di un Toro Club.
Molti si chiederanno il perché della nascita di un club proprio in questo momento, dopo i fatti di Catania e mentre si parla di scioglimento di gruppi organizzati e partite a porte chiuse.
Ovviamente la nostra idea è nata prima dei tristi fatti del 2 febbraio, e nonostante tutto, non vorremmo fermarci. La nostra passione per il calcio e per il Toro non si è mai identificata con la violenza, ma solo con l’amore per i nostri colori e con il massimo rispetto per l’avversario.
Tra i primi iscritti al nostro club ci sono molte famiglie e molti bambini…ed è questa la nostra dimensione, con un obiettivo ben preciso : riportare le famiglie allo stadio, in serenità.
Siamo convinti che questo sia un obiettivo raggiungibile, e ci impegneremo per far si che il calcio torni a quella dimensione a cui tutti siamo assolutamente convinti di appartenere. Riteniamo che ciò che manca al calcio di oggi sia una buona educazione sportiva ed una educazione al rispetto per l’avversario. Di chi è la colpa? Mah, difficile dirlo…. I messaggi di sportività e rispetto devono e dovranno partire dai media, dai giocatori, dagli allenatori e dai presidenti, per tradursi poi in fatti alla domenica, in campo e sugli spalti. Siamo ancora in tempo. In tempo per salvare il gioco più bello del mondo e la nostra passione. E noi, come neonato club ,ci sentiamo in dovere di provarci. Abbiamo tante idee e iniziative da sviluppare, iniziative che cercheremo di condividere con Alessandro Rosina al più presto, e che sono sicuro, apprezzerà.
Da più parti si è scritto e detto che il Toro, oltre che una squadra di calcio è un’idea. Questo è sacrosanto. Ma il suo ambiente naturale resta quello del gioco del calcio. E per far si che l’idea continui ad espandersi, dovremo batterci per far si che il calcio continui ad esistere, sostituendo ogni forma di violenza con l’educazione ed il rispetto. Abbiamo bisogno di tutti per intraprendere questa avventura….
L’idea di un Toro Club fa parte di quei sogni che tieni nel cassetto da una vita..e che poi, un bel giorno si realizzano…l’idea nasce da un gruppo di amici, in gran parte dipendenti della Reale Mutua Assicurazioni, tutti ovviamente, granata da legare…che ad un certo punto della loro vita decidono di uscire allo scoperto, e di unire le loro forze per sostenere in modo più compatto e concreto il loro amatoToro.

Perché Alessandro Rosina.

Molti si chiederanno il perché di un club proprio per Ale Rosina. La storia del Toro è piena di vecchi cuori granata che meriterebbero un club, e forse non lo hanno mai avuto…e Rosina forse deve ancora dimostrare il suo effettivo valore. Vero. Ma la nostra scelta è stata quella di provare, per una volta, a guardare avanti, guardare al futuro, pur mantenendo ben fermi i riferimenti del nostro passato e della nostra gloriosa storia.. Alessandro è un giocatore che sin dalla prima partita ha dimostrato un forte attaccamento al Toro, alla sua gente, ed è stato ricambiato con quel calore e quell’affetto che forse solo i tifosi granata sanno dare.. Ad essere sinceri, l’idea del club è nata una domenica in cui c’eravamo stancati di vederlo in panchina…ed allora ci siamo chiesti se costituendo un club con il suo nome saremmo riusciti a vederlo in campo un po’ più spesso.. Detto fatto. E’ bastato pensarlo perchè Alessandro cominciasse a giocare da titolare e, guarda caso, a fare quasi sempre la differenza in campo. Siamo quindi passati alla fase di concretizzazione della nostra idea. Abbiamo incontrato Alessandro alla fine di un allenamento, lo abbiamo conosciuto e gli abbiamo parlato della nostra iniziativa. Il suo entusiasmo, la sua semplicità e la sua simpatia ci hanno subito colpito…avevamo fatto la scelta giusta…Ora ci auguriamo davvero possa diventare la nostra bandiera…la strada è lunga, soprattutto se ci si confronta con i campioni del passato… ma noi ci crediamo! Alessandro rappresenta il nostro “investimento” per il futuro, e siamo sicuri che non ci deluderà.

Iniziative/Attività
Molte sono le idee in cantiere, e molte le iniziative che ci vedranno impegnati nei prossimi mesi.
Siamo affiliati al Centro Coordinamento Club e con loro vorremmo collaborare attivamente su ogni iniziativa e proposta. Abbiamo attivato rapporti di amicizia e collaborazione con diversi gruppi organizzati quali Venaria, Druento, Rivoli, Grugliasco, Villarbasse, … e con loro stiamo ragionando su alcune idee da portare avanti insieme. Per chi, come noi, ha frequentato la curva per una vita ma non si è mai identificato in nessun gruppo organizzato, questo mondo è stato davvero una piacevole scoperta…tanta amicizia e voglia di lavorare insieme per il bene del Toro, a dimostrare che essere granata è davvero un’idea, uno stile, che va al di là del semplice tifo calcistico. Uscendo da questi incontri ci siamo guardati negli occhi, e con una punta di emozione ci siamo davvero sentiti, per l’ennesima volta, orgogliosi di essere del Toro.

La nostra sede sociale è il Cral della Reale Mutua di Beinasco (To), e lì ci troveremo quando decideremo di vedere insieme le partite del nostro Toro in tv, per le cene sociali e altre iniziative.
Per quanto riguarda biglietti e abbonamenti faremo sempre il possibile per soddisfare le richieste che ci perverranno, compatibilmente con quella che sarà la disponibilità che ci darà il Torino e …la capienza di uno Stadio per ora troppo piccolo per contenere tutto il nostro entusiasmo..
Sul web ci potete trovare collegandovi al sito di Alessandro (www.alessandrorosina.it), dove siamo presenti con un link del nostro club. Nel sito potrete trovare tutte le informazioni necessarie per iscrivervi ed altre informazioni e curiosità sulla vita dell’associazione.
Un abbraccio a tutti i tifosi granata e, ovviamente, Forza Toro!!!!!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy