Mihajlovic a Torino, dopo Kennedy e Dante l’ultima citazione è di Guccini

Mihajlovic a Torino, dopo Kennedy e Dante l’ultima citazione è di Guccini

Multmedia / In passato anche le parole di Rockefeller e Che Guevara: il nuovo tecnico dedica agli Invincibili il celebre verso de “La Locomotiva”

PAROLE DI PRESTIGIO

Mihajlovic

Non è nuovo a citare personaggi che hanno fatto la storia Sinisa Mihajlovic durante i suoi interventi davanti ai giornalisti. Nel corso degli anni, a partire da Kennedy fino ad arrivare a Rockefeller, spesso ha introdotto nel calcio perle di grandi personalità. La sua prima uscita a Torino non ha fatto eccezione, con il serbo che ha preso in prestito il verso conclusivo della prima strofa de “La Locomotiva” di Guccini per commemorare i caduti di Superga: “Gli eroi son tutti giovani e belli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy