Gazzetta dello Sport: “Laboratorio Torino: cosa va, cosa non va”

Gazzetta dello Sport: “Laboratorio Torino: cosa va, cosa non va”

Rassegna stampa / Zaza è la forza, Iago la fantasia e la difesa un muro

di Redazione Toro News

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa un punto su questo inizio di stagione del Torino. Zaza e Baselli sono i simboli di ciò che va e di ciò che non va. Secondo il quotidiano sportivo l’attaccante lucano, Iago Falque e una difesa solida sono gli elementi che fanno ben sperare per il raggiungimento degli obiettivi stagionali. Baselli invece viene definito come involuto, ed è uno dei punti da migliorare per fare il salto di qualità. Gli altri difetti riguardano la scarsa velocità sulle fasce e i primi tempi in cui il Torino non è mai riuscito a segnare in sette partite. La sfortuna ha poi portato a riempire l’infermeria con De Silvestri che sempre più spesso termina il match anzitempo per infortunio. Tutti i dettagli sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy