La Gazzetta dello Sport, Cairo: “La Juve si scusi”

La Gazzetta dello Sport, Cairo: “La Juve si scusi”

Rassegna Stampa / Le pagine in edicola quest’oggi dedicate al Torino

di Redazione Toro News

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta le parole del presidente granata Urbano Cairo che ha preso posizione dopo la puntata di Report che ha svelato la complicità della Juventus nell’introduzione allo stadio degli striscioni su Superga. “La Juve, a partire dal suo presidente, deve chiedere scusa – ha detto il presidente – Non sono un giudice, non emetto sentenze. Ma c’è un sentimento comune a tutto il popolo granata che se sente offeso dall’ipotesi che ci possano essere state connivenze, anche ad alto livello, con quell’episodio orribile e disumano. Sono striscioni e frasi ignobili, non hanno nulla di sportivo e non possono entrare in nessun posto, non solo in uno stadio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy