Tuttosport: “Un Toro alla Radice, Suso e Iago quasi gemelli”

Tuttosport: “Un Toro alla Radice, Suso e Iago quasi gemelli”

Rassegna Stampa / I famigliari di Radice in tribuna a San Siro, l’intervista a Lucarelli: “Ho visto il Fila, che emozione”

di Redazione Toro News

Mazzarri e Gattuso sono pronti ad affrontare una delle sliding door più importanti delle rispettive stagioni. Una vittoria questa sera potrebbe proiettare Milan e Torino verso palcoscenici importanti. Due dei protagonisti principali del match di San Siro saranno Suso e Iago Falque, due giocatori con molte caratteristiche in comune sia secondo Mazzarri che secondo Gattuso: “Sono fatti con lo stampino” ha dichiarato il tecnico rossonero nella conferenza stampa della vigilia. Una partita alla quale prenderà parte in tribuna anche la famiglia di Gigi Radice, scomparso due giorni fa all’età di 83 anni e che oggi le due squadre ricorderanno con un minuto di silenzio ed il lutto al braccio.

Spazio anche all’intervista esclusiva a Cristiano Lucarelli, che non dimentica la notte del 4 novembre 2001: “E come dimenticarla. La dinamica del gol, soprattutto: tra virgolette, comica. Ci fu un bellissimo controllo a… inseguire di Delli Carri con lo stinco sinistro e io, che ero già pronto, bum: botta di destro a battere Abbiati”. Ma anche l’emozione del Filadelfia: “Avevo un paio di giorni liberi e con mia moglie abbiamo deciso di venire da Livorno a rivedere i luoghi dove avevamo vissuto. Ma non avevo mai visto il Fila e ci tenevo. Mi ha fatto un effetto bellissimo, un posto molto suggestivo”. Maggiori dettagli sull’edizione odierna di Tuttosport Piemonte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy