Torino, a Chatillon parla Ventura: ”Fiero di vedere questo entusiasmo”

Torino, a Chatillon parla Ventura: ”Fiero di vedere questo entusiasmo”

In ritiro / Il tecnico granata parla alla festa per il raduno valdostano della squadra: ”I tifosi stiano accanto alla squadra, quest’anno vogliamo onorare al meglio la Coppa Italia”

Le parole del tecnico granata alla presentazione della squadra, con un pensiero dedicato ai tifosi in festa qui a Chatillon: ”Manca un tassello ma la rosa è praticamente definita? Si, la possibilità di lavorare nel pieno dell’organico c’è. Sono fiero di vedere questo entusiasmo. Era il nostro obiettivo quando siamo partiti quattro anni fa. Mi auguro che questo entusiasmo sia però solo un punto di partenza. In questo campionato avremo soddisfazioni ma anche difficoltà. Se anche nelle difficoltà questi tifosi staranno vicini a questi giocatori, allora loro sapranno rendere al meglio. Solo creando la simbiosi squadra-tifosi possiamo riportare il Torino la dove merita. Per chi fa questo lavoro la gratificazione più grande non è la vittoria di una partita ma il raggiungimento di un obiettivo: riportare entusiasmo e rivedere una miriade di bambini vestiti di granata con la voglia di tifare Toro. Prima ci siamo allenati a capire come si può andare in Europa. Poi ci siamo allenati a capire come si può vincere un derby. Ora cerchiamo di proseguire”. 

Infine per il tecnico granata una battuta sull’amichevole con il Rennes: ”La partita col Rennes? Una tappa di avvicinamento alla Coppa Italia che quest anno vogliamo e dobbiamo rispettare più che in passato. Loro sono più avanti di noi. È una verifica, una tappa di avvicinamento a Coppa e campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy