Torino-Frosinone: peggior difesa della Serie A per i ciociari

Torino-Frosinone: peggior difesa della Serie A per i ciociari

Il focus / La squadra di Stellone ha subito ben 41 gol in queste prime 19 giornate, mettendo in mostra una grande difficoltà nel reparto arretrato

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero
difesa

Il Torino, questo fine settimana, tornerà in campo, e dovrà dimenticarsi delle sconfitte, delle voci di mercato e concentrarsi su una partita che potrebbe rivelarsi particolarmente complicata. L’avversario è il Frosinone, che i granata hanno piegato 1-2 fuori casa nel girone di andata. Ma la situazione adesso è cambiata, con il Toro in grave crisi di risultato e gol, mentre la squadra di Stellone sta cercando di migliorare nel gioco e nella classifica, ma nell’ultima partita ha subito 5 gol dal Napoli restando inchiodato al diciottesimo posto

PEGGIOR DIFESA – Anche se continua a migliorare, il Frosinone – ad oggi – si ritrova la peggiore difesa del campionato, con ben 41 gol subiti. Il passivo è diventato preoccupante soprattutto dopo il match casalingo contro la squadra di Sarri, che dopo soltanto mezz’ora era avanti per 2-0. Anche e soprattutto per questo la squadra di Stellone non vince dal 29 novembre, quando sconfisse il Verona.

difesa
La difesa dei ciociari ha incassato 17 gol nelle ultime 5 partite

PERIODO CRITICO – Che per il Frosinone il momento non sia particolarmente favorevole lo si capisce anche da quanti gol ha incassato negli ultimi cinque scontri: addirittura 17. La squadra di Stellone ha molta difficoltà nel difendere, e cerca di rimediare alle lacune difensive segnando molto: questa tattica però spesso non ha funzionato, ma potrebbe essere pericolosa per il Torino.

I granata, dunque, si scontreranno con una squadra in seria difficoltà, ma non dovrà farsi sorprendere dalle giocate offensive degli avversari e cercare di mettere in difficoltà il reparto arretrato del Frosinone: in campo ci saranno due formazioni affamate di risultati ma con una grande paura di tornare a perdere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy