Dacca, il Torino esprime cordoglio per la scomparsa del genero di Beretta

Dacca, il Torino esprime cordoglio per la scomparsa del genero di Beretta

La strage in Bangladesh / Nell’attacco rivendicato dall’Isis che ha coinvolto 20 vittime anche il nome di Claudio Cappelli, che lascia una moglie e una figlia

Una tragedia quella avvenuta a Dacca nella serata del 1 luglio che tocca anche il Torino. Tra le 9 vittime italiane della strage, infatti, è presente anche Carlo Cappelli, genero del Commendator Beretta che, oltre a essere sponsor della squadra, è da sempre tifoso granata. Carlo Cappelli lascia una moglie e una figlia. Di seguito il comunicato della società:

Il Presidente Urbano Cairo e tutto il Torino Football Club – dirigenti, dipendenti, allenatori, calciatori, settore giovanile – costernati per la terribile notizia, esprimono commossi il loro profondo cordoglio e la vicinanza alla signora Valeria Beretta e alla piccola Stella per la tragica scomparsa del loro marito e papà Claudio Cappelli, vittima della strage di Dacca, e sono vicini con affetto al Commendator Vittore Beretta nel ricordo di suo genero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy