Danimarca-Italia finisce 2-2

Danimarca-Italia finisce 2-2

Erano quattro i granata impegnati con le rispettive nazionali. Cerci ha giocato l’ultimo quarto d’ora nel 2-2 dell’Italia in terra danese. “L’Italia non molla mai”. O “Italia fortunata”. Fattostà che l’Italia stava regalando alla Danimarca…
Erano quattro i granata impegnati con le rispettive nazionali. Cerci ha giocato l’ultimo quarto d’ora nel 2-2 dell’Italia in terra danese. “L’Italia non molla mai”. O “Italia fortunata”. Fattostà che l’Italia stava regalando alla Danimarca l’occasione di acciuffare il secondo posto ma Aquilani, negli ultimi secondi di partita, ha deviato in rete un pallone orchestrato da Osvaldo e Cerci. Adesso basterà vincere contro l’Armenia per presentarsi al sorteggio del 6 dicembre come testa di serie.

Kamil Glik

, assieme alla sua Polonia, ha perso forse l’ultimo treno disponibile per acciuffare un posto nei play-off. A Kharkiv è finita 1-0 per i padroni di casa ( 64′ Yarmolenko). Migjen Basha, nazionale albanese, ha perso 2-1 a a Tirana contro la Svizzera (41′ Shaqiri, 78′ Lang, 89′ Salihi) che vola ai Mondiali. Omar El Kaddouri, invece, era impegnato con il suo Marocco in un’amichevole contro il Sud Africa ad Agadir.

Nelle altre partite in programma questa sera, il Belgio ha ottenuto il pass per il Brasile vincendo 2-1 a Zagabria contro la Croazia (15′, 38′ Lukaku, 83′ Kranjcar). La nazionale di Marc Wilmots è la tredicesima qualificata al Mondiale. Anche la Germania (3-0 all’Irlanda) ha conquistato il diritto a partecipare alle fasi finali.

Nel Girone G, la Bosnia è sempre più vicina alla prima storica qualificazione alla manifestazione iridata. Dopo il successo per 4-1 contro il Liechtenstein, a Dzeko&Co. basterà vincere martedì in Lituania.

Ecco il tabellino di Danimarca-Italia:

DANIMARCA-ITALIA 2-2

RETI: 28’ Osvaldo, 46’, 79’ Bendtner, 91’ Aquilani

DANIMARCA (4-2-3-1): Andersen; Jacobsen, Bjelland, Agger, Boilesen; Kvist, Zimling (81’ Andreasen); Braithwaite (dal 46‘ Larsen), Eriksen, Krohn-Dehli; Bendtner (84’ Christoffersen). A disp: Schmeichel, Hansen, Ankersen, Sloth, Delaney, Ankersen, Fischer, Makienok, Nielsen, Helenius. All: Morten Olsen.


ITALIA (4-3-2-1):
Buffon; Balzaretti, Chiellini, Ranocchia, De Silvestri; Thiago Motta, Montolivo (81’ Gilardino), Marchisio (68’ Aquilani); Diamanti (77’ Cerci), Candreva; Osvaldo. A disp: Marchetti, Sirigu, Abate, Astori, Bonucci, Pasqual, Florenzi, Giaccherini, Pirlo. All: Cesare Prandelli.


Arbitro
: Lannoy (Francia). Assistenti: Cano – Annonier. IV: Buquet.


Note: Ammoniti
: Bjelland, Zimling, Boilesen (D)


Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy