Euro 2016, l’Uefa assicura: “Nessuna gara a porte chiuse”

Euro 2016, l’Uefa assicura: “Nessuna gara a porte chiuse”

La comitato organizzatore: “Stiamo provvedendo a garantire le misure di sicurezza necessarie”

Dopo gli attentanti nella città di Bruxelles, si vociferava di un possibile Europeo a porte chiuse. D’altronde i fatti di ieri avano riaperto una ferita mai del tutto rimarginata, e gli eventi del 13 novembre di Parigi, con lo Stade de France colpito da uno degli attentati di matrici islamici, suonano da monito per la Francia, il Belgio e l’Europa tutta.

Il paese transalpino dovrà ospitare dal 10 giugno al 10 luglio 2016 l’Europeo di calcio, e l’allerta in vista di questa manifestazione non può che essere ai massimi storici, visto e considerato lo stillicidio che continua ad essere messo in atto nell’Europa francofona, da Parigi e Bruxelles.

Ora l’Uefa prende posizione e rassicura tutti: “Non ci saranno gare a porte chiuse durante Euro2016. Stiamo lavorando per garantire le misure di sicurezza necessarie allo svolgimento della normale manifestazione”,

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy