Giovedì apre il Salone del Libro, sabato si parla del Grande Torino

Giovedì apre il Salone del Libro, sabato si parla del Grande Torino

L’appuntamento più importante della settimana sarà, senza dubbio, l’inaugurazione del Salone Internazionale del Libro, giunto alla sua ventiquattresima edizione: da giovedì 12 a lunedì 16 maggio tutto il complesso del Lingotto Fiere e, novità di quest’anno, dell’Oval si riempirà di libri, volumi, carta stampata riunendo certamente moltissimi lettori e appassioni in una location che – annunciano…

L’appuntamento più importante della settimana sarà, senza dubbio, l’inaugurazione del Salone Internazionale del Libro, giunto alla sua ventiquattresima edizione: da giovedì 12 a lunedì 16 maggio tutto il complesso del Lingotto Fiere e, novità di quest’anno, dell’Oval si riempirà di libri, volumi, carta stampata riunendo certamente moltissimi lettori e appassioni in una location che – annunciano – sarà profondamente rivoluzionata rispetto al solito, studiata apposta per rendere omaggio al 150° anniversario dell’Unità nazionale, praticamente il leit-motiv di tutti gli eventi che si svolgeranno sul territorio torinese fino alla fine di novembre.

Nell’anno dedicato alla Russia come paese ospite, affiancata dalla Palestina in qualità di special guest, sarà Giancarlo Galan, ministro per i Beni e le Attività Culturali, ad inaugurare la rassegna con il discorso d’inizio programmato per giovedì mattina alle ore 10.00. Anche per questa edizione non mancheranno gli ospiti d’eccezione, tra cui spiccano certamente alcuni scrittori molto in voga in questo momento come Erri De Luca e Margaret Mazzantini od il poeta siriano Khaled Khalifa, passando per i giovani Federico Moccia, Mario Giordano e Melania Mazzucco, senza dimenticare altri volti noti del panorama letterario italiano come Ascanio Celestini, Giuseppe Culicchia, Giorgio Faletti ed Umberto Eco.

Il mondo accademico presterà alla Fiera lo ‘studioso di diritto’ e quello ‘di storia’ – come si definirono entrambi durante l’ultima edizione della Biennale della Democrazia – Gustavo Zagrebelsky e Luciano Canfora o illustri matematici come Piergiorgio Oddifreddi e Gabriele Lolli, ma saranno presenti anche Marco Travaglio e Massimo Gramellini in rappresentanza del mondo del giornalismo ed altri esponenti di quello televisivo come Teo Teocoli, Luciana Littizzetto e Daria Bignardi, fino ad arrivare al Premio Nobel Dario Fo.

La settimana proseguirà con gli impegni sportivi (sabato la finale di Coppa d’Inghilterra a Wembley, domenica quella degli Internazionali di Roma di tennis e lo spareggio-scudetto di pallavolo maschile) ma sarà comunque caratterizzata dal colore granata: nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario, infatti, le Officine Grandi Riparazioni ospiteranno una tavola rotonda presentata dal comitato RisorgimenToro in cui si dibatterà del Grande Torino come elemento di ripresa e di unificazione nel secondo dopoguerra. Domenica 15 maggio alle ore 16, in corso Castelfidardo 22, si incontreranno quindi il presidente dell’associazione Memoria Storica Granata, Domenico Beccaria, il massimo rappresentante dell’associazione culturale Grande Torino, Giorgio Palestro, il professore universitario Giorgio Barbieri Squarotti e Renzo Liaj e Massimiliano Romiti, rispettivamente vicepresidente del CCTC e componente dell’associazione Giuristi Granata nonchè di Toro Mio.

A moderare l’incontro interverrà il giornalista di Repubblica Fabrizio Turco.

Il week end si concluderà quindi con le elezioni comunali a Torino: sono ben quindici gli aspiranti successori di Sergio Chiamparino, ma soltanto uno potrà assicurarsi la coccarda da Primo cittadino. I candidati principali sono Michele Coppola, sostenuto dal Pdl, e Piero Fassino in lista Partito Democratico, con Alberto Musy sostenuto dalla lista condivisa Futuro e Libertà e Udc.

 

Di seguito tutti gli appuntamenti della settimana:

Appuntamenti sportivi:
   SABATO 14: Manchester City-Stoke City (finale di Coppa d’Inghilterra)
 DOMENICA 15: finale Internazionali di Roma di tennis
                              Itas Diatec Trentino-Brebanca Lannutti Cuneo (finale scudetto pallavolo maschile)

Appuntamenti cittadini:
 GIOVEDI’ 12: apertura del Salone Internazionale del Libro
   SABATO 14: tavola rotonda “Il Grande Torino, simbolo della ricostruzione e di unità del secondo dopoguerra”
 DOMENICA 15: elezioni amministrative a Torino

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy