Granata in Nazionale: il Venezuela di Martinez esce a testa alta contro l’Argentina

Granata in Nazionale: il Venezuela di Martinez esce a testa alta contro l’Argentina

Coppa America / L’Argentina elimina il Venezuela con un 4-1 che porta la firma per due volte di Higuain, di Messi e Lamela mentre per Los Vinotintos ha segnato Rondon.

1 Commento

È finita l’avventura per la Venezuela di Josef Martinez in Coppa America, Los Vinotintos escono ai quarti di finale dopo la sconfitta contro l’Argentina di Messi.Il Venezuela ha giocato una grande partita dando del filo da torcere ai due difensori centrali biancocelesti Funes Mori ed Otamendi, che in più occasioni si sono trovati in difficoltà contro l’attacco venezuelano.

Guerra e Rincon fanno gioco e Rondon finalizza: questo accade spesso nel primo tempo, anche se con molta imprecisione, ed in occasione del gol al 25′ del secondo tempo firmato, appunto, da Rondon. Dai pronostici questa partita doveva essere più semplice per l’albiceleste ed invece ha trovato diverse insidie ed il risultato è bugiardo rispetto a quello che si è visto in campo.

L’Argentina si assicura il passaggio del turno e l’accesso alle semifinali contro gli USA grazie ad una doppietta di Higuain siglata all’8′ ed al 28′ del primo tempo, poi nella ripresa dilaga con Messi al 60′ e Lamela al 71′ anche se al 70′ Rondon ha provato a ridurre le distanze per il Venezuela.

Finita questa esperienza per Martinez, adesso gli spetta ancora un mese di vacanza, e dopo potrà incomciare una nuova avventura in granata sotto la guida del nuovo allenatore Mihajlovic.

Argentina-Venezuela 4-1

ARGENTINA (4-3-3) – Romero; Mercado, Otamendi, Funes Mori, Rojo; A. Fernández, Mascherano, Banega (80′ Biglia); Messi, Higuaín , Gaitán (67′ Lamela). A disp.: Andujár, Guzmán, Agüero, Cuesta, Kranevitter, Lavezzi, Maidana, Pastore, Roncaglia. Ct: Martino

VENEZUELA (4-4-2) – Hernández; González, Wilker, Vizcarrondo, Feltscher; Guerra, Rincón (85′ Velásquez), Figuera, Seijas (55′ Juanpi); Martínez (80′ Del Valle), Rondón. A disp.: Fariñez, Contreras, Herrera, Otero, Peñaranda, Rosales, Santos, Suárez, Villanueva. Ct: Dudamel

Arbitro: Orozco (MEX)
Marcatori: 8′, 28′ Higuaín (A), 60′ Messi (A), 70′ Rondón (V), 71′ Lamela (A).
Ammoniti: Gaitán (A); Seijas, Ángel, Figuera. Rondón (V)

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. magnetic00 - 7 mesi fa

    prendono 4 pere ma escono a testa alta??? Come noi il 16 dicembre in coppa italia…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy