Il Corinthians in granata: ”Un omaggio al Toro”

Il Corinthians in granata: ”Un omaggio al Toro”

In giro per il globo, si scopre che il Torino é ancora visto e vissuto come qualcosa di grande, di bello, di glorioso.
Così, accade che in Brasile, campionato Paulista, vengano presentate le nuove divise da parte dei club, esattamente come succede in Italia, e che ci sia del granata inaspettato.
Si tratta di una delle formazioni più blasonate del Paese, anzi del mondo: il Corinthians, la squadra “popolare” di San…

In giro per il globo, si scopre che il Torino é ancora visto e vissuto come qualcosa di grande, di bello, di glorioso.
Così, accade che in Brasile, campionato Paulista, vengano presentate le nuove divise da parte dei club, esattamente come succede in Italia, e che ci sia del granata inaspettato.
Si tratta di una delle formazioni più blasonate del Paese, anzi del mondo: il Corinthians, la squadra “popolare” di San Paolo, la seconda più seguita del Brasile (accreditata per avere qualcosa come 33 milioni di tifosi).

Il “Timào”, dunque, nella prossima stagione potrà indossare una terza divisa interamente granata: il club ha spiegato ufficialmente che si tratta di “un omaggio al Torino”.
Omaggio che si riaggancia a quello che il Corinthians mise in scena già nel 1949, subito dopo la sciagura di Superga, quando scese in campo -nel match contro la Portuguesa- non con la classica maglia bianca, ma appunto con una casacca granata, per rendersi partecipi al dolore del mondo per quella tragedia.
Oggi, il club dove militò anche Walter Casagrande torna ad omaggiare il Toro e la sua storia. Qualcuno, nel mondo, ancora se la ricorda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy