Inchiesta Report: le anticipazioni inquietano la Juventus

Inchiesta Report: le anticipazioni inquietano la Juventus

Il caso / Spuntano intercettazioni che riguardano dirigenti bianconeri sulla sospetta morte di Raffaello Bucci

di Redazione Toro News

Hanno destato scalpore nel mondo del calcio le anticipazione dell’inchiesta di Report sulla Juventus. Il caso riguarda i presunti legami tra i dirigenti del club bianconero e il suicidio sospetto di Raffaello Bucci, collaboratore ed ex ultras. Le dinamiche della morte hanno portato i giornalisti del noto programma – in onda il lunedì su Rai 3 – ad approfondire l’accaduto. Bucci si sarebbe tolto la vita precipitato da un ponte poco dopo essere stato ascoltato dai pm sui rapporti tra ultras, ‘ndrangheta e il club bianconero.

IL CASO – La morte di Bucci è alquanto misteriosa. Tra i tanti punti interrogativi della vicenda c’è la restituzione del borsello della vittima alla famiglia. La restituzione l’ha effettuata Alessandro D’Angelo, security manager del club, alla moglie del defunto. Il borsello non era presente nell’area del viadotto ma fu trovato, poco dopo, dal dirigente bianconero a bordo di una vettura della Juve assegnata come benefit lavorativo a Bucci. L’avvocato della famiglia Bucci, Paolo Verra, – che ha depositato alla procura un’istanza chiedendo la riapertura dell’indagine sulla morte – si è espresso così riguardo al ritrovamento del borsello: “Un fatto particolare ed inquietante. Non va taciuta un’anomalia”.

MAROTTA – A tal proposito sono da registrare anche delle intercettazioni che riguardano Beppe Marotta; amministratore delegato della “Vecchia Signora”, che si è dimesso lo scorso 29 settembre: “Ogni giorno capita qualcosa (…) stamattina si è buttato da un ponte una persona (Bucci, ndr) che lavorava con loro e collaborava con i tifosi mentre la settimana scorsa si è buttato un impiegato”.

L’INCHIESTA – Le anticipazioni di Report – sulla puntata che andrà in onda il 22 ottobre – rivelano delle intercettazioni sulla morte sospetta, che gettano un ulteriore alone di mistero sul caso. La prima è tra Calvo e D’Angelo (ex-direttore commerciale della Juventus). “Non ci credo lo ha ammazzato”, dice in lacrime D’Angelo a Francesco Calvo, che replica: “Non ci posso credere, se penso che lo abbiamo portato io e te alla Juve…”. “Ma non era un motivo per ammazzarsi. Non doveva avere paura, era terrorizzato ieri”. La seconda è con il calciatore Leonardo Bonucci a cui D’Angelo svela: “Ciccio si è ucciso”, con l’ex Milan che risponde: “Non ci credo!”. Il conduttore di Report, Ranucci ha dichiarato: “Inchiesta bella e profonda. Il meglio è riservato per la messa in onda. Pressioni dalla Juventus? Non ne abbiamo ricevute”.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 4 settimane fa

    Ma allora ho ragione che il marcio è nella stanza dei bottoni e in AIA e che la Juventus deve vincere 10 scudetti a fila per battere tutti i primati nel Mondo !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toro71 - 4 settimane fa

    Ma questo è Toro News dateci solo ed esclusivamente notizie sul Toro….Grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 4 settimane fa

      Non sono d accordo. Ogni tifoso del Toro e’ per meta del Toro e per meta antigobba. L uno non cancella l altro ma le due identita si completano in una sola cosa: l essere del Toro. Le nostre fortune (sfortune) sono legate a doppio filo con quella associazione a del…re. E’ come dire Cristo e l anticristo, il bene ed il male …in linea teorica non ci sarebbe un vero Toro senza una immonda schifezza dall altro lato…
      Quindi tutti insieme gridiamo all unisono: grazie gobba di essere cosi schifosa, e’ grazie al tuo arrogante olezzo che noi del Toro ci sentiamo cosi puliti e profumati!
      PS: ho amici juventini con cui scherzo, e queste mie parole non sono rivolte a loro, quelli rimangono amici…perche loro NON SANNO…..tutti possono guardare….ma NON tutti possono vedere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PrivilegioGranata - 4 settimane fa

    Corrompere gli arbitri, JUVENTUS STYLE
    Aggredire gli arbitri, JUVENTUS STYLE
    Gridare al complotto in Europa, JUVENTUS STYLE
    Insultare gli arbitri europei, JUVENTUS STYLE
    Attribuirsi più scudetti del dovuto, JUVENTUS STYLE
    Scritturare i fenomeni dello stupro, JUVENTUS STYLE
    Essere compromessi col tifo mafioso, JUVENTUS STYLE
    Nascondere tutto sotto una cappa di omertà, JUVENTUS STYLE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14003131 - 4 settimane fa

    Gobbi infami, non occorre aggiungere altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bucci-ole-ole - 4 settimane fa

    quando c’è da far porcherie sempre in prima fila, eh, gobbacci? rappresentano tutto ciò che detesto del calcio e della vita in generale: schiacciare gli altri con ogni mezzo e andarne anche fieri. mi fanno vomitare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dattero - 4 settimane fa

    torracofabi,facile che sia come dici tu,pero’ la voce gira,l’ennesima sul loro esser,diciamo cosi,opachi,sempre sospettati.
    In europa non son ben visti e molti giornali li attaccano per le loro malefatte.
    una voce,ogi,una domani..come dicevano i vecchi alpini,passi lenti e costanti.
    disistimati nell’80% dei casi,goccia che scava roccia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torracofabi_468 - 4 settimane fa

      Guarda, io mi auguro di tutto cuore che un giorno (come tutti sperano) finalmente accada qualcosa e che la roccia si buchi….. Però, purtroppo, ho una certa età e di cose nefaste lasciate inpunite ne ho viste troppe…. Speriamo…. Tutti! Saluti e forza TORO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. torracofabi_597 - 4 settimane fa

    Che sfortuna, di nuovo misteriosamente coinvolti in faccende criminali…purtroppo come sempre verrà messo tutto a tacere anzi, il tutto non si saprà mai…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. FVCG-70 - 4 settimane fa

    Vogliamo fare unesempio meno eclatante delle loro nefandezze???
    Possibile che il “sorteggio” (chiamiamolo così) gli abbia dato fino all’undicesima di campionato tra le big, o presunte tali, solo Lazio e Napoli??? In casa oltre tutto…
    Pilotano tutto, altrochè!!!
    E piano piano ci riuscirnno anche in Europa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torracofabi_552 - 4 settimane fa

      Facci caso mai due partite difficili di fila e puntualmente dopo una big c’è sempre l’udinese….. Storia che si ripete sistematicamente tutti gli anni. Udinese, Siena, Messina, Sassuolo…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granatadellabassa - 4 settimane fa

    Sono invischiati in ogni genere di nefandezze. Ma come si fa a tifare per loro? Mah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 4 settimane fa

      L’80% dei loro tifosi sono persone che tifano la squadra che vedono vincere, è un modo per sentirsi a loro volta vincenti, un altro 15% è gente invasata e il restante 5% persone normali.
      Credo che se fosse stato il Novara a vincere 30 scudetti la Juvem… Avrebbe meno di un quarto dei tifosi che vanta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Marchese del Grillo - 4 settimane fa

    Io mi chiedo come si fa a tifare per una roba schifosa del genere. Proprio non me ne faccio una ragione. Come si fa ad esultare ad un gol, a una partita o un campionato vinto sempre allo stesso modo, sempre con gli stessi sistemi, avendo sempre il dubbio che ci sia qualcosa dietro. Passi anche per il ladro, con la speranza che prima o poi lo fermi una giustizia, ma come si fa a fare il tifo per lui? Io avrei vergogna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 4 settimane fa

      semplicemente perche non è vero che tutti gli uomini sono uguali…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 4 settimane fa

        Verissimo, ma alcuni sono proprio troppo diversi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Santander Granata - 4 settimane fa

    Mafiosi sono e mafiosi ladri saranno tutta la vita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Agi - 4 settimane fa

    stenderanno un “velo pietoso”, come al solito…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 4 settimane fa

      Spero di no!. Gli scudetti si vincono giocando a calcio, non con il malaffare. E sarebbero recidivi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 4 settimane fa

        Gli scudetti si vincono giocando a calcio???
        Non con il malaffare???

        Leggendoti all incontrario hai detto grandi verita…
        Troppi soldi, poco sport…
        NON facciamoci coinvolgere troppo, prendiamolo per come e’….puzza…
        Io ho ancora negli occhi Torino Borussia, 1976….oggi e’ un altra cosa…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Riba - 4 settimane fa

    Ah però i gobbi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy