La città di Torino a New York, ma senza il Toro…

La città di Torino a New York, ma senza il Toro…

Arte. Gastronomia. Cultura. Storia. Religione. Architettura. Industria automobilistica. E… calcio. Tutto questo è la città…
Arte. Gastronomia. Cultura. Storia. Religione. Architettura. Industria automobilistica. E… calcio. Tutto questo è la città di Torino. Bella e magica, che da secoli incanta con la sua bellezza e il suo misticisimo. La città di Torino sbarca oltreoceano, a Times Square, cuore di Manhanttan, New York. Il video di 30 secondi (che trovate qui in basso) è stato realizzato da “Fondazione per l’arte moderna e contemporanea” e “Fondazione De Fornaris” e verrà proiettato su uno dei tanti schermi della famosa piazza newyorkese dal 28 ottobre al 3 settembre, per 24 ore al giorno per 4 volte all’ora. Il video in questione rientra nel progetto delle due fondazioni “Gran Torino, the City of Contemporary Art” nell’ambito della settimana torinese a New York.

La cosa che balza subito all’occhio è…. la Juventus. Perchè? Perchè fino a prova contraria a Torino c’è anche un certo Torino F.C. Accanto ai bianconeri campioni d’Italia, ma soprattutto alla basilica di Superga e al Piazzale Grande Torino – luoghi che rimandano alla tragedia e alla gloriosa storia del Toro – forse forse un piccolo omaggio agli “Invincibili” e al teatro delle loro imprese, il Filadelfia, non avrebbe affatto sfigurato. Tutt’altro.

QUI SOTTO IL VIDEO: 


Redazione TN
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy