La Sampdoria é in Serie B

La Sampdoria é in Serie B

A Settembre sognava la Champions, qualche mese dopo scende tra i cadetti addirittura con una giornata d’anticipo: incredibile la parabola discendente della Sampdoria, che negli ultimi anni con la presidenza Garrone si era abituata a tornare nella lotta per l’Europa, e che ora torna mestamente là da dove era tornata otto anni fa.
Perdendo infatti in casa contro un Palermo senza obiettivi di classifica, i blucerchiati hanno raggiunto…

A Settembre sognava la Champions, qualche mese dopo scende tra i cadetti addirittura con una giornata d’anticipo: incredibile la parabola discendente della Sampdoria, che negli ultimi anni con la presidenza Garrone si era abituata a tornare nella lotta per l’Europa, e che ora torna mestamente là da dove era tornata otto anni fa.
Perdendo infatti in casa contro un Palermo senza obiettivi di classifica, i blucerchiati hanno raggiunto le altre due retrocesse, Bari e Brescia; si salvano così le neopromosse Lecce e Cesena, vincenti rispettivamente a Bari e contro lo stesso Brescia.

La Serie B ritrova così la città di Genova, a dare lustro alla stagione 2011-2012 che ha già accolto realtà più piccole quali quelle di Gubbio e Nocerina; quella blucerchiata sarà probabilmente una delle maggiori candidate alla vittoria del campionato, che ora aspetta di conoscere le vincenti dei play-off di Prima Divisione, oltre che -soprattutto- quale delle pretendenti alla promozione in Serie A dovrà ancora perdere, insieme alle retrocesse tutte da definire 180′ dalla fine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy