Leo Junior: “Il Toro non lo seguo. L’assenza dell’Italia? Avevano un allenatore senza grande esperienza…”

Leo Junior: “Il Toro non lo seguo. L’assenza dell’Italia? Avevano un allenatore senza grande esperienza…”

L’ex granata: “Il Brasile è sempre la favorita”

di Marco De Rito, @marcoderito

“Il Toro? Non lo seguo”. Così Leo Junior risponde alla Gazzetta dello Sport in un’intervista sui Mondiali riguardo ad una domanda sul Torino. Lo storico centrocampista, rimasto nei cuori dei tifosi granata, e che in Italia ha trascorso 5 anni della sua carriera tra il Toro e il Pescara ha rilasciato un’intervista sui Mondiali che lui sta seguendo da commentatore per una tv.

Calciomercato, il tabellone del Torino: tengono banco Verissimo e Peres. Manovre a centrocampo

Sull’Italia il brasiliano si dice dispiaciuto per l’assenza: “A noi in Brasile dispiace tantissimo. È una mancanza pesante, soprattutto per l’evento, per il Mondiale stesso. Una perdita grossa”” Leo Junior poi prova a capire quali sono i motivi di questa mancata qualificazione:  “Non si sono preparati a dovere. Magari hanno sottovalutato le qualificazioni, pensando che andava bene anche il secondo posto dietro alla Spagna, e poi hanno pagato questa impostazione. Hanno preso un allenatore senza grande esperienza e hanno sofferto”.

Infine Junior dà un suo pronostico sulla competizione che è in corso in Russia: “Il Brasile è sempre favorito, perché ha vinto già 5 volte, più di tutti. E allora è sempre il primo favorito”. Sulle rivali poi si esprime così: “Sono sicuramente Argentina, Spagna e Germania. Le sorprese? A mio parare possono essere il Portogallo e il Belgio”. 

Berruto: “Il Fila deve trasmettere l’identità granata, che manca ai giocatori”

31 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Leo - 6 mesi fa

    Nessuno segue mediocri squadrette che lottano per la retrocessione….e’ ovvio che i torinesi la seguano lo stesso, come succede con la squadra della citta natia – Sudtirol o Caltanisetta che sia. Ma per i non piemontesi oggi come oggi e’ impossibile tenere per il Toro. Chiedete un po ai vari club sparsi per l’Italia e vi renderete conto che tra le nuove generazioni i tifosi del Toro sono quasi scomparsi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ACT1906 - 6 mesi fa

    Hahahhahaha che cazzo 30 commenti,con il mio compreso, articolo datato 17 giugno, che cosa non si fa per scrivere qualcosa….., e come dire….in bene o in male l importante è che se ne parli… Che due coglioni….booooooooo almeno fateci godere, tipo convocato Pulici per il prossimo ritiro pre campionato farà coppia con Belotti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vanni - 6 mesi fa

    Hahaha Leo con bracciamozze non ci parla nemmeno a pagamento. Al primo appuntamento deve essergli stato indigesto.
    Leo sa chi è in verità btacciamozze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 6 mesi fa

      Poi figurati se è vero che non segue il Toro. E’rimasto al Toro col cuore e l’attuale situazione lo fa soffrire. Tutte le mattine guarderà i giornali per vedere l’interessamento di un Presidente Vero per il Toro e allora tornerà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marino - 6 mesi fa

    Ricordo a chi conosce solo il pattume comprato dal pezzente, che prima del mendicante c’erano anche giocatori di un certo livello al Toro; Junior fu miglior straniero di quell anno e c’era tra gli altri Falcao che giocava, non Sadiq. E’ sempre rimasto in contatto, partecipando a più raduni. Al suo compleanno gli arrivano regolarmente gli auguri dei tifosi del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 6 mesi fa

      Vorrei aggiungere che i giocatori di un certo livello venivano comprati per migliorare la squadra e nn come ora solo ed esclusivamente per fare plusvalenza, che tra l’ altro nn viene interamente reinvestiti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 6 mesi fa

      Poi ovviamente c’è chi fa gli auguri a Junior e chi a Petrachi e Cairo. Questione di punti di vista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. dattero - 6 mesi fa

    Leo è stato trattato con volgarita’maleducazione e arroganza,capibile il suo parlare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ANNO1976 - 6 mesi fa

    Il Brasile pareggia con la Svizzera. Occupati di quella di nazionale. Alla nostra ci pensiamo noi. E del toro non preoccuparti che tanto ci pensiamo noi a seguirlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 6 mesi fa

      Ti è parso preoccupato ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paul67 - 6 mesi fa

      Bravo Ano1976, diglielo a Junior che alla Cairese ci pensa il Ciarlatano a farla grande.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dukow79 - 6 mesi fa

        Lol

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Vanni - 6 mesi fa

      Noi chi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13657710 - 6 mesi fa

    Madama granata- solo ieri, parlando dei conterranei di Peres, portavo ad esempio ed osannavo Junior. Rimango ferma nel mio ricordo delle sue gesta, ma mi farebbe piacere che anche lui si ricordasse del Toro e rispettasse i suoi tifosi! Che delusione, oggi, sentirlo dire che ci ignora: “io il Toro non lo seguo!”. Eppure: sono rimbambita o quando hanno inaugurato il Filadelfia c’era anche lui?!
    No, scusate, forse sognavo.. Notte a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 6 mesi fa

      Leo ha detto che non segue le partite del toro, mica ha detto che odia il toro! Se é per questo il toro non lo segue più nemmeno il proprio tifo, visto che non si riesce mai a riempire uno stadio con una capienza da serie b,figuriamoci se lo deve seguire un brasiliano in pensione, che vive nel suo paese e si guarda la sua nazionale ai mondiali..m

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Trapano - 6 mesi fa

    Leo per me un mito, intoccabile, ha sempre ragione… a prescindere ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giankjc - 6 mesi fa

    Leggenda Leo, una bandiera.
    Come tutti gli ex grandi giocatori che hanno incarnato “lo spirito Toro”, anche Leovigildo non riconosce la cairese, ovviamente non è questa intervista a dimostrarlo ma ben altri episodi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. One plastic - 6 mesi fa

    Ma guarda questo …preferisce commentare il mondiale per la TV che girare i campetti gratis per il nano…mah vallo a capire Leo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. silviot64 - 6 mesi fa

    Anche il masochismo ha un limite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13928250 - 6 mesi fa

    Se non segui il toro che cazzo ti ci hanno messo a fare un articolo qui?!non è che tutti i giocatori del Toro siano del Toro …quindi non parlatene neanche del Toro! Forza toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 6 mesi fa

      …non è che tutti gli utenti che scrivono del torino fc siano tifosi del Toro eh!?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Trapano - 6 mesi fa

      Spero per te che non conosca nemmeno chi è Junior, altrimenti è preoccupante …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giankjc - 6 mesi fa

        Non ci sono dubbi al riguardo Clà.
        Uno che si esprime così su Junior potrebbe darti lo stesso giudizio su Pulici e pensare che basellao è pieno di attributi da Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13726000 - 6 mesi fa

    Oggi ha fatto molto caldo,è tutta colpa di Urbano ed anche un po’ di Petrachi…!!!Suicidatevi in massa,così stiamo più larghi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13685686 - 6 mesi fa

      Sparati da solo cretino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giankjc - 6 mesi fa

      A fare largo ci sta pensando da tempo l’affarista compulsivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Valentino - 6 mesi fa

      vieni tu a spararmi fenomeno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. masterfabio - 6 mesi fa

    Avrebbe detto “il Toro non lo seguo” (sarebbe da verificare l’intervista e il tono) e voi vi siete costruiti un’immagine da idolatrare motivandolo con il fatto che il presidente sia Cairo? Siete veramente da ricovero, avete superato il ridicolo e la credibilità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. dukow79 - 6 mesi fa

    Junior: “il Toro non esiste piú”. Grazie Urbano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Marino - 6 mesi fa

    Ah ma guarda un altro maicuntent. Strano che non gli piaccia sto squadrone messo su dal mendicante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13685686 - 6 mesi fa

    Grande Leo c’è poco da seguire con le manfrine di braccino

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy