Euro 2016, Germania-Italia 7-6 dcr: Darmian sbaglia il rigore, azzurri eliminati

Euro 2016, Germania-Italia 7-6 dcr: Darmian sbaglia il rigore, azzurri eliminati

Quarti di finale / Si è arrivati fino al nono tiro ad oltranza, decisivo l’errore dell’ex granata dopo Zaza, Pellè e Bonucci

4 commenti

DIRETTA TN

Poche partite tra Nazionali racchiudono al loro interno la storia di Germania-Italia, un libro che si arricchisce di una nuova, intrigante pagina. Quarti di finale di Euro 2016, la vincente aspetterà una tra Francia e Islanda.

Germania (3-4-3): Neuer; Howedes, Boateng, Hummels, Hector, Khedira, Kroos, Kimmich; Muller, Ozil, Gomez. Ct: Loew.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, Sturaro, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè. Ct: Conte.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. FLAGHI - 11 mesi fa

    Bravo Conte, convoca Zaza..sono quasi convinto che il Gallo quel rigore lo segnava..adesso invece tutti a casa, gobboni piangenti e quel mezzo uomo di Immobile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Nicastri - 11 mesi fa

    Che godere!!! Torna a casa con le pive nel sacco, parrucchino!!
    Deutchland uber alles!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. NeroWolfe - 11 mesi fa

    Dominati e sovrastati sia dal punto di vista fisico che da quello del gioco, con Buffon che ci ha tenuto in piedi con le sue parate, con un pareggio su calcio di rigore “regalato” da Boateng (il quale in quel momento pensava di essere un giocatore di basket…!!!), con i tedeschi che sbagliano sistematicamente dal dischetto durante la lotteria dei rigori, ma grazie ai due dementi impediti Zaza e Pellè riusciamo a far peggio e a uscire…!!!

    Lacrime di rabbia….???

    A calci nel culo avebbero dovuto prendervi (ovviamente non tutti quanti, ci mancherebbe), mentre per Pellè e Zaza, oltre ad una scarica tripla di calci nel culo ad altezza coccige, radiazione a vita dalla Nazionale…!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nick - 11 mesi fa

    Dispiace essere usciti. È stata una gara in cui potevano vincere ambedue anche se i tedeschi ci hanno sovrastato fisicamente e tecnicamente. Conte lascia un bel gruppo a GPV ma quest’ultimo dovrà davvero trovare giocatori di qualità, quelli che abbiamo sono volenterosi ma per ricordare un’Italia di un certo livello tecnico devo tornare al 2006.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy