Lo sfogo di Cerci: “Quei fischi come una pugnalata alle spalle”

Lo sfogo di Cerci: “Quei fischi come una pugnalata alle spalle”

Torino-Milan 1-1 / Cerci fischiato dalla Maratona, si sfoga su Facebook: “Ma lavoro e vado avanti anche stavolta”

26 commenti
cerci, calciomercato

Alessio Cerci ha vissuto ieri il ritorno da grande ex: proprio sul campo del Torino che lo ha fatto diventare grande, il talento di Valmontone è tornato titolare nel Milan di Mihajlovic. Ha fornito una prestazione discreta nel primo tempo, ma è poi via via svanito col passare dei minuti.

Cerci, però, è stato fischiato a più riprese da tutto lo Stadio, in primis dalla Curva Maratona: molto spesso quando aveva il pallone tra i piedi, sonoramente al momento della sua sostituzione. I tifosi granata, soprattutto, non gli hanno perdonato una mancata stretta di mano a Baselli dopo che il centrocampista granata aveva commesso un fallo su di lui.

Cerci questa mattina si è quindi sfogato così sul suo profilo Facebook:

Cerci

26 commenti

26 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Wendok - 2 anni fa

    Cerci al toro ha dato tanto ? sI. Ci siamo divertiti e riempiti di orgoglio di a erlo in squadra ? Si. I tifosi del toro sono gli stessi che hanno saputo applaudire ed osannare l ex rube pasquale bruno ? Si. Essere felicissimi per il ritorno di lenti i ? Si.
    Io cerci spero possa e sappia ritornare nel migliore dei modi. Con educazione, tempi e modi giusti. Che sappia ( e le capacità le ha ) essere il vero trascinatore,… Colui che si possa rimboccare le maniche nei momenti di difficoltà della squadra. Ed allora saremmo tutti più che pronti a sostenerlo e a dargli il più grande dei sostegni. Sputare sui giocatori che ha no contribuito alla storia ( e nel suo piccolo lo ha fatto ), non è da tifosi del toro. Non dimenticare è giusto. Ma non solo gli sgarbi,… Anche le cose belle. Ha colto una ovcasione importante, sbagliando col senno di poi, e lo avremmo fatto tutti !!!! Se volesse veramente tornare, saprebbe come fare. Sono sicuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …detto questo non avrei fischiato neanche bianchi…che per me è il + grosso paraculo della storia…semplicemente non avrei certo applaudito…i fischi proprio non mi piacciono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …vorrei ricordare la frase del paraculo infame bianchi appena arrivato a bologna…’al Toro sono andato in doppia cifra…al Toro non succedeva da 20 anni’…in questa frase c’è tutto il paraculo fenomeno penta capitano bianchi…io sono un fenomeno…e il Toro è una società di merda…poi abbiamo visto chi era il fenomeno e chi era la merda…anno dopo 2 giocatori 35 goal…lui fischiato in serieB…il fenomeno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …gli infami = non rispettano il TORO…è molto semplice riconoscerli…sono quelli che hanno mercato e non rinnovano a Tetto Toro e scappano come dei ladri-mercenari a scadenza per prendere qualche euro in + e lasciare al Toro che li ha valorizzati 0 euro…molto semplice…iniziamo a capire veramente chi sono gli infami…altrimenti faremo sempre le figure dei piangina-spalamerda…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …Cerci ha sempre rispettato il Toro…il secondo anno avesse forzato la mano come qualcun altro mercenario a scadenza sarebbe potuto andare dove voleva e invece ha rinnovato a tetto Toro…per riconoscere gli infami è molto semplice…se rinnovano a tetto Toro o no…io ad esempio avrei fischiato sicuramente di + il fenomeno paraculo bianchi che per prendere 2 euro in + non ha mai rinnovato a tetto Toro dall alto dei suoi 1,3mln\anno…quello si che è un infame…tra l altro penta capitano…il tutto per andare a bologna…ho detto bologna…= serieB…non Atletico vice-campione D Europa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …una storia come quella di Cerci al Toro non può finire tra i fischi…Cerci è andato perchè gli hanno offerto 2,5mln\anno + champions…ed è anche giusto così…perchè a 27nni era l ultimo contratto forte che poteva fare…sua donna a parte…Cerci ha sempre avuto belle parole per il Toro..e il suo rispetto per il TORO non è mai mancato…il tatuaggio sul cuore con la data del goal al genoa al 92 lo testimonia…dispiace veramente vedere una storia come quella di Cerci al Toro finire tra i fischi…credo che i tifosi del TORO avrebbero fatto sicuramente una figura migliore se Cerci fosse stato accolto tra gli applausi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luperr_292 - 2 anni fa

      Mettiti una scopa nel sedere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. luperr_278 - 2 anni fa

    Cerci infame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. john70 - 2 anni fa

    chi ha dato tanto non va fischiato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Brawler Demon - 2 anni fa

    Cercione, Cercione fa rima con…
    Ti chiedi anche perché ti hanno fischiato in tanti? Oltre a cercare di combinare qualcosa altrove, dovresti anche curare un po’ di più la comunicazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …detto questo io non fischierei mai Cerci…e i fischi nn mi sono piaciuti…perchè credo che Cerci tenga veramente al TORO…poi è chiaro che se ti offrono 3 volte la paga del Toro + champions…credo anche che sia giusto che un giocatore vada…ma quando è sceso in campo Cerci ha sempre dato tutto e per me è questo che conta…e avrò sempre un bel ricordo di Cerci…un po’ meno della sua donna…unica colpevole di quei fischi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roby Fattori Italgas - 2 anni fa

      Completamente d’accordo con Papa Urbano I. Mi fa piacere che ci sia ancora un po’ di tranquilla obiettività nel giudicare le cose ed i comportamenti.
      Certo il calcio degli anni settanta e ottanta era un qualcosa di ancora bello che non ha, purtroppo, più nulla a che vedere con l’Azienda Calcio di oggi
      Che nostalgia …
      Forza Toro !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …Cerci paga una frase della sua donna…i fischi credo fossero indirizzati a quello…magari Cerci se la dovrebbe prendere con qualcun altro e dirle di tacere quando si parla di calcio altrimenti rischia in 1 secondo di distruggere quello che lui ha creato in 2 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luca - 2 anni fa

      Vedi Papa,anch’io per indole non lo avrei fischiato perchè prima ci ha salva e poi portato inEuropa,con la migliore stagione della sua carriera,sempre grazie al mister.Però,come lui ha il diritto di interrompere una storia che sarebbe potuta divenire immensa, il tifoso innamorato delle sue gesta, ha tutto il diritto di fischiare,altrimenti non gli si fa pagare il biglietto e tutti zitti.La mia vuole essere una provocazione e sono grato a Cerci dei lampi di genio dimostrati con il Toro ma Alessio,per esempio e qui divento cattivello, mi dovrebbe spiegare sinceramente, in cosa concernevano quei continui colloqui nella spiaggia di Formentera, dove Cerci e la sua fidanzata hanno casa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luca - 2 anni fa

        Colloqui con Inzaghi,in spiaggia,scusare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Papa Urbano I - 2 anni fa

        …nn mi sembra di aver scritto che non hai il diritto di fischiarlo…ho semplicemente scritto che io nn l avrei mai fischiato…e capiscono benissimo perchè sia andato via da Torino…per quanto riguarda la sua donna non avrei certo fischiato Cerci…sono convinto che Cerci tenga veramente al Toro…il tatuaggio sul cuore con la data del goal al Genoa lo testimonia…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Roby Fattori Italgas - 2 anni fa

    Io non l’ho fischiato. E come me tanti altri. Cerci ci ha regalato tante emozioni e proprio per quelle va ricordato. Le frasi infelici della fidanzata sono altre cose che non c’entrano nulla con il campo ma solo con il gossip.
    Ma perché crediamo ancora che esistano i giocatori bandiera ?
    Il calcio di oggi è purtroppo così : i giocatori rimangano qualche anno e, se sono bravi, ancora meno
    Forse crediamo che Baselli, se continua a giocare così, rifiuterà tutte le altre squadre che potranno offrirgli altri palcoscenici ?
    Un saluto a tutti
    Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ziocane66 - 2 anni fa

    E’ inutile che tu vada a piangere sui social perchè sei famoso: il fatto è che tu lontano da Ventura non vali un cazzo , lo sanno tutti tranne che te , e i fischi sono la conseguenza del tuo crederti genio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. maxmurd - 2 anni fa

    PEGGIO TI MERITI ALESSIO!!!
    Così impari a dire tutte quelel scemenze, te e la tua donna…

    CRESCI!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Jerry - 2 anni fa

    Caro Alessio, non ti puoi rammaricare di ciò che è successo ieri sera. I fischi sono figli di come tu e il tuo staff, avete gestito la tua partenza due stagioni fa’. Sono figli di un comportamento ambiguo, molto in voga tra voi calciatori d’oggi. Libero di scegliere il proprio destino, libero di entrare nel calcio che conta, libero di sistemare economicamente te e la tua prole per almeno due generazioni. Ma liberi noi di fischiare e contestare un giocatore a cui abbiamo dato tanto, un giocatore che poteva diventare un simbolo, ma che per sua scelta ha deciso tutt’altro. Libero tu di guadagnare, Liberi noi di fischiare, è libero mercato…….:.:

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. pupi - 2 anni fa

    Già dopo il primo anno, dopo aver dichiarato di avere il granata addosso, hai cominciato a chiedere a Cairo di essere ceduto, di voler andare finalmente nel calcio che conta, ripeto già dopo il primo anno! Quindi sappi che ad ogni azione corrisponde una reazione ed allora di cosa ti stupisci!Il Toro ti ha amato più di quanto meriti, ti ha amato più che altro perché sei probabilmente il giocatore più talentuoso che ha vestito il granata negli ultimi vent’anni…ma solo per questo, non può entrare nel cuore granata un calciatore che appena arrivato e, tra l’atro, valorizzato come non mai, non vede l’ora di andaresene. Preferisco un Immobile che si è dichiarato palesemente senza filtri ad un piagnucolone che posta “amore eterno” al Toro sui social e sottotraccia rompe le balle al presidente perché questa squadra non la ritiene evidentemente degna della propria classe e vuole essere ceduto.
    Hai fatto una scelta economica rispettabilissima per carità ma non pretendere che un tifoso porga l’altra gancia. Parafrasando Il Marchese Del Grillo “Il Toro è il Toro e tu non sei un c…o!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. mau - 2 anni fa

    Ma fatti consigliare da qualcuno su come ti devi comportare, visto che non hai cervello!!! Spero non sia la tua fidanzata a consigliarti queste uscite… e in ogni caso la mano a Daniele potevi darla, sei proprio fesso…. ti sta sfuggendo tutto ciò che avevamo creato insieme. Ti auguro di riprenderti, ma non parlare più di Noi, siamo altro livello… e tu potevi farne parte…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. luca - 2 anni fa

    Anche per moltissimi tifosi la tua firma al termine del calcio mercato è stata una pugnalata allo stomaco, perchè sognavano di averti ancora con se.Questa è la spietata legge del calcio,dovevi metterlo in conto amico mio,Ora guadagni di più ma a Torino eri felice.Questione di scelte e di priorità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Bazza - 2 anni fa

    Anche in questa dichiarazione/sfogo sul social network Alessio dimostri di non essere maturo. Dovevi capire la rabbia che hai inferto a tutti noi scegliendo di andartene “cocciutamente” nonostante gli inviti a pazientare rivoltiti dalla Società.
    Per recuperare una parte della simpatia Granata dovresti semplicemente riconoscere che la tua scelta di abbandonare il Toro era stata affrettata e non ben ponderata. I fatti hanno dato ragione a noi. Tu ti sei smarrito a Madrid, e così facendo hai pure perso il posto in Nazionale. Ora proverai a risalire la china, ma oggettivamente sarà molto dura. Auguri Alessio ne hai bisogno !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ziocane66 - 2 anni fa

      Sei stato più gentile di me a scrivere su cerci: io ho scrito forse la stessa cosa ma come ce l’avevo in mente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bazza - 2 anni fa

        Più gentile ma la sostanza non cambia. Va bene così il tempo è galantuomo e Cerci ormai si è bruciato per la Nazionale e quel che è peggio anche come persona.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy