Torino, tifosi juventini vandalizzano il toret da intitolare a Bruno Neri

Torino, tifosi juventini vandalizzano il toret da intitolare a Bruno Neri

Il “toret” di piazzale San Gabriele di Gorizia è stato vandalizzato nella notte da alcuni tifosi bianconeri vicini a Forza Nuova

di Redazione Toro News

Un atto vandalico nell’ultima notte ha visto coinvolto il “toret” di piazzale San Gabriele di Gorizia, a Torino. La fontana, che si trova a due passi dallo stadio Filadelfia e doveva essere intitolata a breve all’ex centrocampista del Torino Bruno Neri è stato vandalizzato nella notte da alcuni tifosi bianconeri vicini a Forza Nuova. Un gesto dal forte valore politico visto che Neri, soprannominato da molti ‘calciatore-partigiano’, partecipò alla resistenza e perse la vita nel 1944 in seguito ad uno scontro a fuoco.

Il messaggio affisso sulla fontanella, colorata di bianco-nero, è molto chiaro: “Da oggi il toret di Piazzale San Gabriele di Gorizia ad un grande campione della Juventus e dell’Italia Fascista, la cosiddetta Italia del Duce. Il portiere Giampiero Combi. Portiere della Nazionale Fascista, vincitrice dei Mondiali del 1934 e della Juventus del primo vero Quinquennio d’oro. Questo toret bianco e nero vuole essere omaggio ad un grande campione della Juventus e della Nazionale dell’Italia Fascista“.

 

35 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13972345 - 4 settimane fa

    complimenti come poeta sei meglio di. dante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bucci-ole-ole - 4 settimane fa

    gobbi e pure fasci. che combo, porelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Forvecuor87 - 4 settimane fa

    Potete colorare tutta Torino con i colori della vostra squadra di merda. Potete farvi pure i coglioni bianconeri. La cappella ed il buco del culo. Per vostra digrazia c’è solo una cosa che non riuscirete mai a tingere di bianconero, che cosa? Volete davvero saperlo?
    LA CHAMPIONS LEAGUE……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Agi - 4 settimane fa

    non mi meraviglio più di niente, soprattutto dai gobbi, invocano aerei che cadono, vulcani che eruttano…delle merde malcagate e basta – scusate la parolaccia-

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BogaBoga - 4 settimane fa

      E la dirigenza delle micromerde non prende mai le distanze.
      Microuomini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio sala 68 - 4 settimane fa

    Il periodo attuale da forza ai fascisti, che sono usciti dalle loro tane. Episodio che sarebbe da monitorare, non si tratta di semplice vandalismo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BogaBoga - 1 mese fa

    Compagni dai campi e dalle officine prendete le falci e portate il martello.
    15/12/2018

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BogaBoga - 4 settimane fa

      E bravi i pollicini bassi. Siete peggio dei nazi-gobbi.
      O magari siete proprio loro.
      Micromerde

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13721612 - 1 mese fa

    questo è un atto vandalico ….. io da tifoso a parte qualche coro goliardico non mi permetterei mai di fare queste cose chiamiamoli vandali tifosi sono un’altra cosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BIRILLO - 1 mese fa

    Redazione, troppi errori.
    Ieri la foto di un gobbetto argentino (Djabala) in primo piano su un articolo con oggetto partita col Bologna, e sotto il tributo al Gigi Meroni, morto travolto da un’auto a 24 anni sul cippo a lui dedicato vicino al luogo della tragedia. Poi ritirata la foto e i commenti giustamente sdegnanti.
    Stessa giornata, obiettivo di mercato Ndong, licenziato dal Sunderland per totale disimpegno ad ogni regola di squadra e offerto in svendita al Torino.
    Ora dichiarare i teppisti che hanno scempiato coi loro spray la fontanella dedicata a Neri, tifosi bianconeri e non emeriti balordi pseudo-neofascisti.
    Chi regola questo blog, luogo di intensi scambi e anche scontri tra noi amanti, scettici, delusi, ottimisti, sognatori, del Toro, dovrebbe essere almeno capace di vigilare sulla qualità dei contenuti proposti. Ma state alla vendemmia e aprite quelle del 2017 coi fumi della cantina ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-14003131 - 1 mese fa

    Gobbi infami.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fb - 1 mese fa

    Io manderei la notizia ai TG nazionali
    Almeno i gobbi si coprono di vergogna

    Io non mi ricordo cose del genere fatte da noi… o tipo l’assalto al Granatastore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BIRILLO - 1 mese fa

      Fb scusa, ma erano anche papà granata quelli che hanno preso a sassate coi bimbi alla mano il pullman dei gobbi nel 2016 ? Non mi riconosco in loro.
      Sono episodi ripugnanti e vanno analizzati in modi diversi.
      Bisogna stigmatizzare quanto accaduto al turet dedicato a Neri. Certo opporsi con sdegno ma ci aspettiamo più che le scuse dei bicromatici, il loro ripudio dell’atto incivile. Da noi tifosi no, noi ci limitiamo a sfottere, loro pure quelli civili seppure “giuventini” non sono necessariamente facinorosi. Rimaniamo reali. Per favore fuori dalle palle la violenza e da parte di tutti. Il gesto sia punito con giudizio, non si finisca proprio noi nel cattivo giudizio e nella rappresaglia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. BIRILLO - 1 mese fa

    Senza fare tutto sto casino e in privato, io dono colore al mio feticcio privato bianconero, il cesso.
    Ogni mattina verso le 05.00 in settimana, per un’amabile buona mezz’ora, e la domenica un pò più tardi ma anche senza tregua, dono ad esso seppur con sforzo, colore e gioia, e lui non fiata dei miei servigi.
    Non lo faccio per sfregio dei mancanti eppoi finisce li !
    Con grande compiacimento e ben lieto di sapere di risvegliarmi al lunedì e potermi ridedicare con poca tregua a questo piacere, lo trovo aspettante ben pronto a riprendere questa attività che solo così gli può ravvivare gioia e colore. … Magari di quel colore e profumo, sente amore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. masterfabio - 1 mese fa

    Provo talmente tanto disprezzo per questi esseri che non trovo le parole per esprimerlo. Solo l’estinzione di gente simile potrebbe rendere il mondo migliore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13972345 - 1 mese fa

    gobbi bianconeri voi siete nate merde e merde morirete. la vostra vita e una vita da conigli scappate sempre merdosi senza coraggio siete proprio delle nullità merde

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. bergen - 1 mese fa

    È uno dei tanti episodi che rafforza la nostra superiorita morale. Se mai occorressero conferme. Ma ricordiamoci che lo sfregio dei simboli, come ne caso di Falcone e Borsellino, è sintomo di debolezza oltteche ‘ inciviltà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Carlin - 1 mese fa

    La prossima maglia sarà a strisce nere e nere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. BIRILLO - 1 mese fa

    Tutti quei personaggi sfigati e ignoranti che compiono gesti di questo tipo non si possono definire tifosi di alcuna squadra. Credo che una buona parte di bianconeri “civili” esistano e non si riconoscano in queste azioni a prescindere anche dal credo politico. Sono brutti e sfigatelli anche loro, ma non possiamo mischiare il teppismo ad una sfortunata scelta della squadra da amare, ben vengano sfotto e cori, ma pur sempre di sport si tratta. Questo è squallore e non tifo che è ben altra cosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. CUORE GRANATA 44 - 1 mese fa

    Mi unisco allo sdegno manifestato da altri fratelli e sorelle di fede granata per questo atto abietto che si condanna “di per sé”. Auspico che anche la Società Torino fc abbia “qualcosa da dire” al riguardo.Oltre allo “sfregio” sportivo si è trattato anche di un vulnus nei confronti della Città di Torino storicamente antifascista. Chissà se la Sig.ra Sindaca gobba sentirà l’obbligo “istituzionale” di condannare tale gesto? In caso contrario aggiungerà un’altra “perla” alle tante già collezionate durante il suo “mandato”.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

      La sindaca gobba se non prende posizione dovrebbe evitare di presentarsi il 4 maggio a Superga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Madama_granata - 1 mese fa

    Inciviltà, violenza,ignoranza, fanatismo, razzismo, volgarità, integralismo, forza bruta animale che regnano laddove latitano, anzi non esistono proprio, né intelligenza, né sentimento, né sensibilità, né discernimento, né rispetto per gli uomini, siano essi vivi che morti!
    Le vittime?
    Due Anime, ormai da molto tempo sottomesse al Pietoso Giudizio di Dio, che non credo distingua tra Torinisti e Juventini, quando giudica le umane debolezze!
    Cari “fratelli granata” andiamo oltre a queste violente, volgari e becere provocazioni, che nulla hanno a che fare né con lo sport, né con la Memoria!
    Lo stesso invito lo rivolgo ai tifosi juventini.
    Molte persone a modo, sia granata che bianconere, ho conosciuto, nei tanti anni della mia vita.
    Ci divideva una genuina rivalità sportiva, un reciproco umano rispetto, uno scontro goliardico, ma sano, di passione per due opposte squadre rivali. Ma rivali solo sul campo di gioco! Rivali, ribadisco, non nemiche! Sempre solo di squadre di calcio, si trattava! Di sport, di divertimento, di piacere puramente ludico, di tifo genuino!
    Dimostriamoci tutti quanti, in quanto tutti uomini, rispettosi per la memoria di due defunti, e non cadiamo nel tranello di chi si insinua nel mondo dello sport per seminare odio, violenza e discordia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. PrivilegioGranata - 1 mese fa

    Ma quanto è triste la vita del gobbo_inside, non c’è fondo alla sua bassezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-13967438 - 1 mese fa

    Questi sono dei paracappati assoluti.
    Che poi il bello della storia è che in una dittatura fascista di cui sono nostalgici sarebbero i primi a finire a concimare i fiori.
    Contenti loro…
    Andassero a studiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. FRINNICKER - 1 mese fa

    I soliti vigliacchi. Tipico di loro. Muoversi di notte (hanno paura anche della loro ombra), e colpire la memoria di un morto (non essendoci più non può reagire).
    Questi topi di fogna non li vedrete mai a fronteggiarsi da soli, di giorno, senza armi o amichetti al seguito. Sono nati sporchi, e quella rogna se la porteranno fino alla tomba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

    Lo stile juventus non si smentisce mai.
    Vi aspettiamo il 15 dicembre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granatissimo1973 - 1 mese fa

    Gobbi e fascisti…ai può essere più sfigati di così?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Granata - 1 mese fa

    Questo gesto ,secondo chi l’ha compiuto, dovrebbe essere un atto di forza ? Fatto di notte da vigliacchi ? Sono sicuro questi nemmeno sappiano cos’è il fascismo. Dare risalto sui giornali è il modo migliore per regalare soddisfazione a questi delinquenti. Non mi aspetto nulla ne dalla famiglia di monociglio , ne dal sindaco Appendino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. alètoro - 1 mese fa

    I vandali fascisti e di fede bianconera si sono resi responsabili di questo incivile scempio.
    Ribadisco, invito tutti i tifosi e sportivi in genere ad assistere alla trasmissione “Report” in programma Lunedì prossimo 22 Ottobre alle ore 21.15 su RAI3.
    Potrete constatare come la Società JUVENTUS F.c. e il suo Presidente Andrea Agnelli sono oggettivamente collusi con i capi storici della Curva Scirea dell’Allianz Stadium. L’inchiesta esclusiva di “Report” documenta ampiamente quanto realmente ambigui siano i stretti e costanti rapporti che la Società bianconera intrattiene con personaggi legati ad organizzazioni malavitose. Si tratta davvero di un documentario assolutamente imperdibile !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Toro71 - 1 mese fa

    Le m…e di Venaria sono si fanno sempre conoscere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

      volevi scrivere MERDE, forse? Non avere vergogna! Semmai deve averne la merda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. drino-san - 1 mese fa

    potevano intitolarlo alla triade, o alla ‘ndrangheta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. SiculoGranataSempre - 1 mese fa

    Jueventini fascisti. Peggio di così… Attendiamo parole dalla dirigenza strisciata. Ma considerando il collaborazionismo di “QUELLA” famiglia forse attenderemo invano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. alrom4_912 - 1 mese fa

    Il famoso stile Juve che colpisce sempre in ogni occasione .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

      Bravo, questo è proprio un bel commento che dice tutto. Lo stile Juve famoso nel mondo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy