Torneo di Viareggio: il trionfo dell’Inter

Torneo di Viareggio: il trionfo dell’Inter

All’Armando Picchi di Livorno la Primavera dell’Inter ha la meglio sui colleghi viola con un gol per tempo. Una Fiorentina generosa ma poco efficace deve arrendersi alla squadra nerazzurra e alla sua stellina Simone Dell’Agnello. Il giovane attaccante ha messo a segno entrambi i gol che hanno deciso la finale ed è stato premiato come miglior giocatore della manifestazione.

 

L’Inter corona così un cammino notevole…

All’Armando Picchi di Livorno la Primavera dell’Inter ha la meglio sui colleghi viola con un gol per tempo. Una Fiorentina generosa ma poco efficace deve arrendersi alla squadra nerazzurra e alla sua stellina Simone Dell’Agnello. Il giovane attaccante ha messo a segno entrambi i gol che hanno deciso la finale ed è stato premiato come miglior giocatore della manifestazione.

 

L’Inter corona così un cammino notevole che lo ha visto arrivare alla semifinale con un solo gol al passivo, dove ha battuto l’Atalanta ai rigori. Al tecnico Pea e a tutta la squadra sono arrivati puntuali i complimenti di Moratti per il 6° trofeo viareggino conquistato dalla compagine interista.

 

FIORENTINA-INTER 0-2

Arbitro: Rizzoli di Bologna

RETI: 4′ pt. Dell’Agnello (I); 24′ st. Dell’Agnello rig. (I)

FIORENTINA: Seculin; Piccini, Fatticcioni (1′ st. Masi), Camporese, Romiti; Salifu (13′ st. Seferovic), Agyei, Taddei; Matos (1′ st. Acosty), Iemmello, Carraro. A disposizione: Miranda, Bagnai, Biondi, Bittante, Panatti, Grifoni. All. Buso.

INTER: Bardi; Natalino, Benedetti, Kysela, Biraghi; Faraoni, Romanò (20′ st. Carlsen), Crisetig, Jirasek; Dell’Agnello (34′ st. Bessa), Alibec. A disposizione: Gallinetta, Galimberti, Mannini, Knasmullner, Spendlhofer, Lussardi, Tallo. All. Pea.

NOTE: spettatori 6000 circa; ammoniti Faraoni (I), Alibec (I), Dell’Agnello (I), Agyei (F); angoli 7-3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy