Toro, in Comune si parla di Stadi

Toro, in Comune si parla di Stadi

  @ManoloChirico
Commenta per primo!
Finita la riunione della Commissione. A breve le interviste. Restate con noi.

Beccaria: Vi consegnamo le 3000 firme che abbiamo raccolto per mettere il nome Grande Torino allo Stadio Olimpico come promesso dalla vecchia gestione comunale. Ci avete fatto una promessa e qui ci sono 3000 persone che vorrebbero fosse mantenuta.

Bonetto Pres.Fondatori progetto Filadelfia: Dopo ogni riunione del Cda è stato fatto anche un collegio fondatori. Ad ogni modo per me ha ragione Beccaria, riguardo la situazione economica.

Beccaria: Sono molto preoccupato. Se l’assessore Gallo ha parlato con la fondazione e non è stato detto tutto, mi viene il sospetto che si voglia in realtá far slittare i termini

Gallo:Lavoriamo per creare un piano finanziario che garantisca equilibrio economico, evitando di dover ripianare in futuro
Gallo risponde a Cassiani e Chiabrera: La posizione dell’amministrazione è di fare il  Filadelfia. Ma per farlo è fondamentale un progetto di edilizia che la Fondazione Filadelfia ha portato. Ora abbiamo abbassato i requisiti per la costruzione e di conseguenza i costi. Stiamo lavorando in una direzione: un’opera che stia in equilibrio dal punto di vista economico

Domenico Beccaria sulla lettera del sindaco: La lettera non mi tranquillizza affatto. Anzi. Sono decine di anni che leggo lettere di questo tipo. È dal 10 aprile ’98 che il Fila è in queste condizioni. Spero davvero che si realizzi un progetto e un piano finanziario vero”.

Consigliare D’Amico: Mi avevano detto che il contributo di 1 milione di euro era stato verbalizzato. Alla Juventus hanno dato un’opportunità importante in tempi brevi. Che l’assessore Gallo faccia lo stesso con il Toro”

Sbriglio sul Filadelfia: Vorrei capire quali saranno i tempi e le procedure. Ai tifosi piange il cuore a vedere lo stadio cosí. Le gente vuole sapere, ne ha diritto. A quando la prima pietra? Non riguarda solo i tifosi ma tutti i residenti che non possono piú tollerare un’area cosí degradata.

Ecco i punti principali della lettera di Fassino:

Al presidente della V commissione consiliare Luca Cassiani
Caro Presidente,
in vista della Commissione per venerdì 15 febbraio dedicata a esaminare lo stato di avanzamento delle iniziative per la ricostruzione dello Stadio Filadelfia desidero informarLa che:
1) la città di Torino conferma lo stanziamento di 3,5 milioni di euro con appostamenti di 1 milione sull’esercizio di bilancio 2013, 1 milione nel 2014 e 1,5 nel 2015.
2) La regione ha recentemente adottato un provvedimento legislativo che prevede l’impegno a erogare 3,5 milioni di euro nell’arco di vent’anni per quote annuali di 275.00 euro, da destinarsi a copertura di mutui contratti dalla fondazione.
3) Nel corso di un incotro con me, il Presidente del Torino Calcio dr. Cairo ha verbalmente espresso la disponibilità di concorrere con uno stanziamento di non meno di un milione di euro, impegno di cui attendiamo formalizzazione.
4) La Fondazione Filadelfia ha proseguito nell’elaborazione delle soluzioni progettuali sulla base dei criteri e orientamenti definiti dalla Fondazione stessa.
Sulla base di questi fatti ritengo che ci siano le condizioni per portare a conclusione la fase istruttoria del progetto di ricostruzione del Filadelfia.
 

Parla Ferrauto, rappresentante del Torino Fc nella fondazione Filadelfia:”Stiamo costituendo come sapete la Fondazione intitolata alla madre del presidente Cairo che permetterà alla societá di dare il proprio contributo. Siamo pronti a partire.Siamo fiduciosi.

Chiabrera: È ovvio che accettiamo consigli per migliorare. Stiamo lavorando di comune accordo con l’amministrazione per creare il progetto. Stiamo creando anche un busines plain per sostenere la struttura in futuro. Tra tre mesi saremo pronti per consegnare il materiale e i progetti richiesti”

Presidente fondazione filadelfia Chiabrera: Sono tifoso del Toro, che sia Torino calcio o Torino Fc chiamatelo come volete. Noi stiamo cercando di fare delle azioni per anni. Noi siamo in dirittura d’arrivo. Speriamo si riesca a fare un grande progetto. Ci stiamo impegnando, vogliamo creare una struttura compatibile anche con le esigenze del quartiere”

Gallo sul Filadelfia: Siamo vicini. Siamo qui per sostenere i lavori. La cittá di Torino conferma l’impegno preso, ossia 3,5 milioni di euro in tre anni per la ricostruzione dell’impianto

Ass.Sport Gallo: Bisogna dare pari opportunitá per le società di Torino. Peró bisogna creare le condizioni per interessare le società. Ho colloqui con il presidente Cairo di frequente e stiamo lavorando per creare le condizioni vantaggiose per il Toro ma anche per la Città”

Bertola consigliere Movimento 5 Stelle: “Bisogna capire quali varianti urbanistiche si possano fare perchè solo cosí si puô venire incontro alle società e al Toro.

Sbriglio:Inutile attaccare il Toro se non vuole prendere la gestione dello stadio per 99 anni. Ci sono le ipoteche ed è normale che il Toro non voglia gestire e presentare un progetto con al centro un sito ipotecato”. 
 
Sbriglio: Vorrei sapere cosa vuol fare la Cittá per risolvere la questione ipoteche perchè questi costi gravano sui cittadini.

Prende la parola l’ex assesore Sbriglio: “Chiedo di programmare la strategia difensiva sulle ipoteche. Vorrei fosse convocata una commissione, perchè è da un anno e mezzo che si stanno studiando le carte. Rischiano di scadere i termini

Manolo Chirico

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy