Wanda Nara, chiesti 4 mesi di carcere per aver pubblicato il numero di Maxi Lopez

Wanda Nara, chiesti 4 mesi di carcere per aver pubblicato il numero di Maxi Lopez

Secondo il Pubblico Ministero la moglie di Icardi avrebbe reso pubblico il numero di cellulare di Maxi Lopez, causandogli danni

di Redazione Toro News

Wanda Nara rischia di finire nei guai. Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il Pm di Milano ha richiesto quattro mesi di carcere per la showgirl, colpevole di avere condiviso su Facebook e Twitter il numero di cellulare dell’allora ex marito: il calciatore argentino Maxi Lopez, causandogli un danno durante le operazioni di calciomercato del 2015.

Secondo quanto emerge dall’Ansa, la moglie di Mauro Icardi ha deciso di non sottoporsi all’interrogatorio in aula che era previsto per oggi. Il suo avvocato difensore, Giuseppe Di Carlo, ha chiesto “l’assoluzione in quanto non vi è la prova della sua responsabilità”. Sottolineando: “Non c’è la prova che sia stata lei l’autrice dei post sui social network e nemmeno che abbia creato un danno al calciatore”.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13970749 - 4 settimane fa

    Si hai ragione siamo pila in due

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 4 settimane fa

    Io la condannerei a fare dei lavoretti socialmente utili…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. m.gandin_920 - 1 mese fa

    …e grandissima picia lei…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fb - 1 mese fa

    Ma chi se ne frega?!

    Pirla io che ho pure letto l’articolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy