Torino-Sassuolo 5-3: Belotti e Baselli OK, Berardi e Pellegrini K.O.

Torino-Sassuolo 5-3: Belotti e Baselli OK, Berardi e Pellegrini K.O.

Testa a testa / Il Torino supera il Sassuolo anche nel doppio confronto tutto a tinte azzurre: Belotti e Baselli glissano Berardi e Pellegrini

Commenta per primo!

Volge al termine l’ultima giornata di campionato e la Serie A va in vacanza. Domenica sera i riflettori erano puntati anche su Torino-Sassuolo: incontro – sulla carta – dal basso coefficiente di competizione ma che – sul campo – si è rivelato un match aperto, divertente e scoppiettante. Sono parecchie le battaglie che si sono consumate sul rettangolo verde: tra queste c’era il doppio confronto dal sapore di Nazionale tra quattro dei più interessanti talenti che il calcio nostrano ha visto emergere nelle recenti stagioni: Belotti, Berarti, Baselli e Pellegrini.

TURIN, ITALY - MAY 28: Andrea Belotti of FC Torino celebrates under FC Turin's fans at the end of Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)
TURIN, ITALY – MAY 28: Andrea Belotti of FC Torino celebrates under FC Turin’s fans at the end of Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Il principale ‘tête-à-tête’ ha visto protagonisti quelli che sono gli uomini simbolo delle rispettive formazioni, non solamente in termini di reti quanto piuttosto dal punto di vista caratteriale ed emozionale: da una parte Andrea Belotti, dall’altra Domenico Berardi. Il risultato finale di 5-3 per i padroni di casa premia senza dubbio il “Gallo”: autore della 26° rete in Serie A, oltre a due splendidi assist per i compagni. Al contrario il talento classe ’94 è evanescente: il gol annullato per un evidente fuorigioco in apertura di gara è l’emblema di una stagione sfortunata per il ragazzo, caratterizzata da una scarsa continuità e un brutto infortunio che ne ha limitato il raggio d’azione. Si trattava in questo caso anche di un confronto valido per la corsa alla Nazionale maggiore. E’ vero, la convocazione di uno non esclude quella dell’altro per via dei differenti ruoli occupati. Ma Ventura ha osservato entrambi e per i prossimi impegni ufficiali ha al momento deciso di convocare solamente quello di casa Torino; con Berardi che resta comunque uno dei giocatori più promettenti e ben fisso nel radar della selezione azzurra.

TURIN, ITALY - MAY 28: (L-R) Davide Biondini of US Sassuolo competes for the ball with Daniele Baselli of FC Torinoduring the Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)
TURIN, ITALY – MAY 28: (L-R) Davide Biondini of US Sassuolo competes for the ball with Daniele Baselli of FC Torinoduring the Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Di quello stesso elenco farà parte anche Lorenzo Pellegrini, talentuosa mezzala scuola Roma in prestito in Emilia, che quest’hanno ha conquistato posto fisso ed attenzioni da tutta Italia a suon di prestazioni ottime. Il centrocampista è stato convocato, insieme a Daniele Baselli, per lo stage dedicato appositamente ai giovani talenti emergenti che si concluderà con l’amichevole contro il San Marino. Il numero 8 granata è stato autore di una crescita esponenziale ed evidente durante questo campionato e l’ultimo match contro il Sassuolo è stata l’ennesima conferma. Una prestazione sontuosa condita da un gol (che gli è valso il record personale di reti segnate in campionato n.d.r.) e un assist per la prima gioia granata di De Silvestri. L’interno del Sassuolo invece non è partito da titolare ma è stato schierato al 65′ da Di Francesco, non riuscendo particolarmente a incidere. Il Torino dunque, oltre all’incontro in sè, vince anche i testa a testa: sintomo di un progetto di crescita incominciato e che dovrà continuare il prossimo anno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy