A Firenze il grande Julinho piegava il Torino

A Firenze il grande Julinho piegava il Torino

Era il 17 febbraio del 1957

Il 17 febbraio del 1957 la Fiorentina del grande Julinho, leggenda del calcio brasiliano e grande protagonista ai mondiali del 1954 in Svizzera, batteva per 1-0 il Torino, con un gol proprio del suo asso.

A fine stagione i granata arriveranno quinti, mentre lo scudetto verrà vinto dal Milan con la Fiorentina, campione in carica, che non riuscirà a bissare l’impresa.

FIORENTINA – TORINO 1-0 (0-0)
Fiorentina: Toros, Segato, Cervato, Scaramucci, Rosetta, Orzan, Julinho, Gratton, Taccola, Montuori, Padani.
Torino: Rigamonti, Grava, Cuscela, Fogli, Grosso, Ganzer, Armano, Ricagni, Bacci, Tacchi, Bertoloni. All.: Marjanovic.
Arbitro: Guarnaschelli di Pavia.
Reti: Julinho 65′

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy