Torino: ecco la lista dei punti persi per colpe dei granata

Torino: ecco la lista dei punti persi per colpe dei granata

Approfondimento / Dal Bologna alla Fiorentina passando per il Parma: quanti rimpianti per i granata

di Alberto Giulini, @albigiulini

Con il pareggio di ieri contro il Sassuolo continua ad aumentare il numero di punti gettati al vento dai granata. Una quantità che, se sommata a quelli persi per errori arbitrali (Qui l’approfondimento), non può che portare grandi rimpianti in casa Toro per quella che sarebbe potuta essere la classifica.

BOLOGNA – Uno degli esempi più eclatanti è la gara di Bologna, con i granata fermati sul pari dopo essersi portati sul doppio vantaggio. Contro i felsinei il Toro aveva la partita in mano, ma, dopo aver sbagliato più occasioni per portarsi sullo 0-3, ha subito due reti dovute a due disattenzioni difensive evitabili. E nel finale, con una grande palla di Iago Falque per Zaza, i granata avrebbero anche avuto l’occasione per riportarsi in vantaggio.

FIORENTINA – Due punti persi anche contro la Fiorentina, gara il cui copione è stato però differente rispetto alla partita con il Bologna. Dopo un minuto di gioco, i viola hanno trovato il vantaggio con Benassi, che ha sfruttato un errore di De Silvestri. Nonostante una gara dominata per novanta minuti, i granata non sono riusciti ad andare oltre il pareggio, faticando a trovare la giocata giusta negli ultimi venticinque metri.

PARMA – Un vero e proprio incubo, poi, è stata la gara di novembre contro il Parma. Dopo la brillante vittoria contro la Sampdoria, quella contro i ducali avrebbe potuto rappresentare la partita della svolta, ma si è rivelata invece un passo indietro per la squadra di Mazzarri. Gravi disattenzioni difensive ed un’organizzazione confusionaria hanno infatti consentito al Parma di conquistare l’intera posta in palio al Grande Torino.

Serie A, la classifica: i granata sprecano un’occasione, sesto posto a tre punti

CAGLIARI – Una buona occasione è stata sprecata anche contro il Cagliari. Nella trasferta in terra sarda, infatti, i granata hanno conquistato solamente un punto in classifica. Nonostante il pareggio su un campo che si sta rivelando ostico, in casa granata rimane il rammarico per una partita giocata con la giusta convinzione di portare a casa la vittoria solamente nel finale. E negli ultimi minuti, quando le occasioni si sono presentate, il Toro non ha saputo concretizzarle.

MILAN – Sembrerebbe paradossale parlare di occasione sprecata quando il Toro ha portato via un punto da San Siro. Eppure, andando a rivedere il corso della gara, i granata avrebbero probabilmente meritato di conquistare l’intera posta in palio. Ad eccezione degl ultimi dieci o quindici minuti, infatti, la squadra di Mazzarri ha giocato un ottimo calcio a San Siro, sfiorando in più di un occasione il vantaggio. Se il Toro avesse saputo sfruttare le occasioni che si sono presentate, molto probabilmente si starebbe parlando di tutt’altra partita. Ora, però, rimane solamente il rammarico di non avere sfruttato appieno una ghiotta occasione contro una diretta concorrente.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rossotoro - 5 mesi fa

    Voi dite un pò ciò che volete ma A me l gioco del toro dell’ultimo mese piace un sacco. È un pezzo che non si vede una squadra granitica a centrocampo. Purtroppo il gallo non canta.
    Ieri ha fatto un bel gol,
    Vediamo se gli servirà per ripartire con le marcature.
    Per quanto riguarda le colpe. Le colpe sono sempre le nostre altro che alibi, anche se la var non var ci ha messo del suo..
    FGCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carlin - 5 mesi fa

    Lasciamo perdere i punti persi per colpa nostra o per colpa degli arbitri.La cosa che piu mi deprime è il non gioco che fanno. Ritengo che i giocatori ci siano ma non utilizzati nella loro posizione migliore. Edera è sparito dalla scena ma sono sicuro che se lo facesse giocare farebbe sicuramente piu di Zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Certamente abbiamo una raccolta di gol regalati che fa paura. Il classico è regalare il gol del 1-0 agli avversari vedi Napoli (Moretti), Fiorentina (De Silvestri), Parma (Izzo), Juve (Zaza e Ichazo)…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13693832 - 5 mesi fa

    junior le tue sono parole sante, sono anni che la musica è sempre la stessa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 5 mesi fa

      Grazie mille, spero proprio di rivedere al Toro giocatori di calcio e non uomini che danno calci al pallone! Gente come Scifo, Junior, Vasquez e centravanti come Casagrande! Ma mi sarei accotentato di Qiagliarella e Ljajc; loro due con Iago ci avrebbero fatto andare in champions, a mio avviso, altro che EL

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Junior - 5 mesi fa

    Scuse e sempre scuse e soprattutto la colpa è sempre degli altri; penso invece che la verità sia un’altra: abbiamo attaccanti mediocri non in grado di puntare all’europa; dribbling inesistenti, stop sbagliati, tiri sbilenchi, contropiede gestiti male; qui non centra ne’ l’arbitro, ne’ l’allenatore ne’ la squadra; mancano i fondamentali!!! Altre squadre pensano di cambiare gli attaccanti dopo soli 6 mesi ( vedi il Milan); noi no perché siamo convinti di avere fenomeni e che la colpa è degli altri; temo che a fine campionato saremo qui a fare fli stessi discorsi di oggi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Finalmente anche la Redazione fa un articolo che accantona i torti arbitrali e guarda alla sostanza.Personalmente circoscrivo i punti persi per n. demerito ai 2 col Bologna, 3 con Parma e 2 con i piastrellisti come per altro già evidenziato in altri commenti.Purtroppo “i tortellini” sono stati piuttosto indigesti!Il prosieguo mi pare alquanto criptico….Troppi gli elementi che suscitano dubbi iniziando dalla “cocciuttaggine tattica” con la quale persevera WM.Vedremo! Personalmente sono “più realista del re”.Tanti saranno i temi da trattare comunque nei prossimi mesi.Rinnovo a tutti sinceri Auguri di Buone Feste.,Redazione compresa e poi…ma sì anche al ns.”amato”Pres.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    Tutte le squadre hanno perso punti per strada. Restano le “macchie” arbitrali a sporcare il nostro ruolino di marcia. La squadra tutto sommato si esprime secondo le sue possibilità e qualche partita sottotono la giocano anche le altre formazioni. Ci può stare. Ci manca personalità nei ruoli chiave di centrocampo con almeno un giocatore che “illumini” gli attaccanti ma ciò che ci servirebbe è, forse, fuori dalla portata economica della Società. Non dimentichiamo che spesso non è l’acquisizione del cartellino a rappresentare il problema, ma i costi dell’ingaggio. Lijaic se non fosse stato “ammaliato” dai 3 milioni turchi sarebbe rimasto con noi. Il Torino non può spaccare lo spogliatoio con ingaggi non omogenei e non ha risorse illimitate. Si può sempre fare meglio, ma non siamo così distanti da ciò che siamo e vediamo in campo. Siamo una buona squadra, ma manca quel “quid” che ci servirebbe per diventare ottima. E alla fine è il salto più difficile. Auguri a tutti i Granata con una letterina finale al nostro Presidente. Caro Urbano, fai ancora uno sforzo. Due ritocchini (di valore!!!) e possiamo “sperare” nell’ Europa. Grazie Babbo Natale e Forza Toro. Sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gig66 - 5 mesi fa

    Concordo con GRANATA e MIRAFIORI 64… Il mister si deve decidere a far giocare Jago sulla destra ( suo ruolo ideale + Belotti e Zaza in avanti, non saranno Sala, Pulici e Graziani, ma se vogliamo provare a fare questi gol È TASSATIVO provare. Jago può fare il tornante e Zaza e il Gallo possono aiutare il centrocampo a turno… D’altra parte è anche vero che 4/5 punti ce li siamo giocati male noi e un po’ ce li hanno ” rubati” i nostri arbitri ( e qui si apre un discorso lungo e pericoloso che trascende dal gioco del calcio ) , ma meglio sorvolare x non perdere la nostra GEANDE PASSIONE X IL TORO E PER IL GIOCO DEL CALCIO! Per finire direi quindi che con ancora un girone da giocare , avendo di certo una squadra solida ( una difesa così da tanto non si vedeva) , dobbiamo solo credere che fare gol sia un dovere e pensare che il pareggio in questa competizione vale una sconfitta , con il cambio di mentalità CE LA POSSIAMO FARE, Forza Mister , PROVIAMOCI !!
    SEMPRE FORZA TORO !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13686151 - 5 mesi fa

    Qualcuno mi può rispondere sul fatto che avessimo Gasperini saremmo alla pari dell’Inter..anche cn errori arbitrali..quelli c’è li metto sempre a sfavore nostro come da copione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Follefra Granata - 5 mesi fa

    Se fossimo robot e non sbagliassimo mai…. ma siamo uomini. La classifica mi sembra adeguata al (non) gioco espresso, al netto di qualche punticino VAR che ci manca. Ma pensare che siamo bravi e sfortunati non ci porterà di sicuro in EL. Servono trame di gioco e grinta, come ci insegnano i ragazzi della primavera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luna - 5 mesi fa

      Bravo,concordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granata - 5 mesi fa

    Siamo giunti alla 17/ma giornata e si parla di punti persi per colpe dei nostri. Finlamente qualcuno inizia ad aprire gli occhi: su questo sito e sui giornali. La soluzione potrebbe essere quella di far giocare insieme Iago Falque, Zaza e Belotti. Ma guarda un po’! Siamo arrivati soltanto alla 17/ma giornata e Mazzarri non l’ ha mai provata! Hon ho criticato la scelta di Mazzarri, anche se molto costosa (2 milioni di euro netti a stagione per tre stagioni, il che vuol dire, calcolando il costo aziendale, 12 milioni di euro, ma queste sue titubanze mi lasciano molto perplesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. bric - 5 mesi fa

    ma quali punti persi?? di cosa parlate?? abbiamo i punti che abbiamo! a parte un paio di partite, derby compreso,non si vede gioco,determinazione,intelligenza nel gestire le partite e voglia di fare risultato.si gioca sempre per non perdere mai per vincere. buone feste amici granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. luna - 5 mesi fa

    Senza gli errori arbitrali avremmo 5 punti in più che sommati ai punti persi per strada per nostre colpe potremmo essere tra i primi tre.
    Mazzarri ha il 70% delle responsabilità dei punti persi per causa nostra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. silviot64 - 5 mesi fa

    Boh, resta il fatto che vedere certe squadre davanti a noi mi lascia davvero perplesso. Qualcosa continua a non funzionare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 5 mesi fa

      a questo punto del campionato ci puo stare, poi in primavere le rose con piu qualita vengono fuori, insomma se sono rose fioriranno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. mirafiori64 - 5 mesi fa

    non sono d’accordo. L’unica partita che abbiamo cannato è con il parma, poi c’e il rammarico dei punti peri con il bologna per il doppio vantaggio e udine per aver dominato in maniera sterile la partita, ieri anche se non meritavamo pero essere raggiunti al 91esimo lascia l’amaro in bocca, quindi sono 7 punti, con questi punti eravamo a parlare di altro…..fiorentina, cagliari e milan il pareggio ci puo stare tranquillamente da come sono andate le partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy