Abbonamenti 2015-2016, i numeri delle 20 di Serie A: Toro in crescita, che flop a Napoli!

Abbonamenti 2015-2016, i numeri delle 20 di Serie A: Toro in crescita, che flop a Napoli!

Allo stadio / Juve, Roma e le milanesi regine. Sorprende il Bologna

19 commenti

Capitolo abbonamenti: se il Torino ha registrato una certa crescita (attendendo il dato ufficiale) anche grazie all’ottimo mercato condotto dal club, altre squadre della massima serie hanno registrato un forte calo.

“Niente è come esserci” recita la campagna abbonamenti dell’Inter per questa nuova stagione. E come darle torto? C’è una bella differenza tra gustarsi la partita della propria squadra del cuore belli comodi sul divano, davanti alla televisione, e viverla allo stadio, insieme con i fratelli di tifo, con le emozioni amplificate e quella sensazione di sentirsi parte di una grande, grandissima famiglia.

E allora come si sono comportati, finora, gli abbonati delle 20 di A? Il mercato, come detto in apertura, influisce e non poco sul pubblico e sulla decisione finale di prendere o meno quel posto fisso per tutta la stagione: rispetto all’anno passato, aumentano gli abbonamenti di entrambe le milanesi autrici di colpi di mercato importanti, diminuiscono invece quelli di Fiorentina e Napoli; tra le neopromosse bene il Bologna. Andiamo a vedere più nel dettaglio.

Al primo posto troviamo, incontrastata, la Juventus con i suoi 28 mila abbonati sulla scia di entusiasmo degli ultimi quattro anni. Seguono, entrambe a quota 25 mila, Milan ed Inter. I tifosi rossoneri hanno deciso di dare fiducia al nuovo allenatore ed hanno risposto presente alla chiamata, nonostante Il Diavolo sia in vetta ad un’altra classifica: quella dei prezzi più alti per biglietti/abbonamenti, con cifre davvero importanti in alcuni settori.

Segue il tandem milanese la Roma, che supera quota 23 mila e stacca le “inseguitrici”: al quinto posto troviamo infatti Sampdoria e Fiorentina, che contano però “soltanto” circa 18 mila tessere, ed il Genoa con 16500. L’Hellas supera quota 12 mila, con una grande accelerata nei giorni immediatamente seguenti alla firma di Pazzini.

In nona posizione troviamo il Toro, con poco più di 11 mila abbonati (si attende ancora il risultato ufficiale finale), davanti ad Udinese, Lazio, Bologna, Atalanta e Palermo, tutte comprese tra i 10 e gli 11 mila. Da segnalare la squadra di Delio Rossi, numeri importanti per una neopromossa, e quella di Colantuono: il nuovo stadio deve aver convinto in Friuli, gli abbonati sono infatti quasi il doppio rispetto alla passata stagione.

Seguono, sotto i 10 mila abbonati,  Chievo e Sassuolo con poco più di 7 mila; il Frosinone e l’Empoli (la squadra con i biglietti meno costosi della categoria) a quota 6 mila. La grandissima sorpresa è il Napoli: soltanto 4 mila abbonamenti per i partenopei, decisamente in disaccordo con il mercato operato dalla società. Ultima, a quota 4 mila, il neopromosso Carpi.

DI SEGUITO LA TABELLA DI RIEPILOGO

SQUADRA ABB. 2015-2016 ABB. 2014-2015 PREZZO MAX PREZZO MIN
JUVENTUS 28000 28000 1500 430
INTER 25000 22000 2200 240
MILAN 25000 19500 4600 208
ROMA 23000 26000 1360 269
SAMPDORIA 18000 18077 800 180
FIORENTINA 17800 23160 2600 250
GENOA 16500 16500 1200 200
VERONA 12700 14107 630 100
TORINO 11000 10074 2200 200
UDINESE 10800 6207 2400 200
ATALANTA 10280 10678 3000 176
LAZIO 10100 17400 3900 260
BOLOGNA 10000 9571 1400 190
PALERMO 10000 9730 3800 150
CHIEVO 7100 7126 400 170
SASSUOLO 7100 8773 750 160
EMPOLI 6200 6201 2500 75
FROSINONE 6000 3040 550 95
CARPI 4000 1179 1300 199
NAPOLI 4000 8300 2560 280

Federico Bosio

19 commenti

19 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Purtroppo sul numero basso degli abbonati del Toro influisce molto la capienza ridotta dello stadio. Con circa 28.000 posti non si va molto lontano. Un’inezia per una società della storia del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawda - 2 anni fa

    Sicuramente non sono numeri esaltanti ma il calo e’ generalizzato e ha colpito tutte le squadre basta solo pensare ai numeri che faceva il Milan anni fa ed oggi piu’ che dimezzati.
    Inoltre storicamente il Torino ha sempre venduto meno abbonamenti e piu’ biglietti singoli, mentre altre squadre come le genovesi o le milanesi hanno sempre avuto un alto numero di abbonati.
    Vanno inoltre considerati almeno altri due fattori: le dimensioni dello stadio che non consentono nelle partite di cartello di vendere un maggior numero di biglietti, soprattutto nei settori piu’ economici, e quindi di alzare la media ed il prezzo degli abbonamenti che come si vede facilmente confrontandolo con quello delle altre squadre e’ alto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Comunque da tenere anche in considerazione la media prezzi,
    Samp, Verona, Genoa la hanno più bassa di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. myriam.patty_962 - 2 anni fa

    Essendo io purtroppo impossibilitato a venire in maratona x gravi motivi di salute vorrei regalare un abbonamento a chi ne ha bisogno e non può x motivi finanziari così posso tifare anche x me io che in maratona ci ho passato una vita grazie di cuore e fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

      Bella iniziativa, bravo, ma soprattutto in bocca al lupo per la salute!
      L’anno prossimo ti vogliamo allo stadio :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Fava - 2 anni fa

      Mi associo a Daniele, e ti faccio i migliori auguri per una pronta ripresa.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. peter1 - 2 anni fa

      Auguri prima per la salute, poi, ovviamente, per tutto il resto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Numeri decisamente bassi.
    Troppo sotto a Samp e Genoa e alla pari circa con l’Atalanta.
    Cairo o non Cairo, il Toro merita di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. PAPA Urbano II - 2 anni fa

    Hai finito di pontificare!
    Ormai il tuo pontificato è finito.
    Hai visto l’articolo:
    “Toro, è iniziato il pontificato di Urbano II”
    Persino l’articolo mi hanno fatto. Ecco quando si dice essere importante.
    Ormai sei tagliato fuori ragazzino decaduto.
    Non mi serve scrivere sempre delle stupidaggine come le tue: tanta roba, gli ovini, il carro, i piangina, gli spalamerda ecc…
    MI BASTA SCRIVERE “FORZA TORO” E VERRANNO TUTTI ALLO STADIO ANCHE QUELLI CHE TI SONO CONTRO. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …redazione non fate di sti articoli…poi i genianticairo si offendono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Papa Urbano I - 2 anni fa

    + stadio – lacrime + sostegno…che a noi tifosi CAIRO è 2 anni che ci dà la paga…5 a 0 2 anni fa…e 3 a 0 l anno scorso…e mi sa che quest anno ci pettina ancora…ma la vera domanda è…noi tifosi ci meritiamo veramente un presidente così ? …mah…troppa gente impegnata a piangere…sempre dal divano naturalmente…certo con questi numeri è già tanto se possiamo chiedere a CAIRO di tenerci in A…altro che EL…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Ma Cairo per te è come il Megadirettore Galattico Duca Conte Balabam per Fantozzi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. LoviR - 2 anni fa

    Per me dovremmo puntare ad arrivare a superare anche solo di 1 gli abbonamenti della Samp.
    Quello è il posto che ci compete (5°) e quest’anno grazie all’ottima campagna acquisti lo spettacolo dovrebbe essere buono…..per cui ABBONIAMOCI!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …qua c’è gente che fa le pulci a CAIRO che ha messo nel TORO ad oggi 45.000.000…e non spende neanche 200€\anno (10euro a partita) per il TORO…troppa gente occupata a piangere-spalamerda…e poco a sostenere il TORO…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. LeoJunior - 2 anni fa

    numeri che dovrebbero far riflettere e aprire ad un’autocritica. Giusto e sacrosanto criticare se e quando la società ha agito male e non in linea con la storia. ma quando è il pubblico che non si comporta secondo aspettativa? siamo molto dietro al Genoa, sotto il Verona (!) e poco sopra l’Udinese. e poi chiediamo di alzare il tetto ingaggi e di non vendere i giocatori … dovremmo essere almeno a 20.000. altrimenti come pretendere di lottare con le migliori. oppure il milione di tifosi sono tutti fuori Torino? ma Torino non dovrebbe essere granata? mah …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. magnetic00 - 2 anni fa

      io da padova faccio parte del tifo esterno…..purtroppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 2 anni fa

      purtroppo hai ragione. io per esempio sono uno di quelli che non si abbona e và raramente allo stadio, causa impegni calcistici concomitanti :(
      quando ero giovane per circa 15 anni ho avuto l’abbonamento, oppure andavo lo stesso a tutte le partite. quello che mi dà da pensare e che dove vivo io fino a 20 anni fà si facevano almeno 4 pulmann da 50 posti (tutti occupati) oggi come oggi si tribula a farne 1. se è indicativo di tutto il piemonte il tifo da stadio si è perlomeno ridotto del 50%. causa gestioni societarie fallimentari, posizioni di classifica non esaltanti, che hanno portato via una bella fetta di tifosi giovani/giovanissimi. recuperare tutto ciò sarà dura, e richiederà anni, con una squadra però sempre al vertice o vicino. il TORO ha bisogno di tifosi giovani/giovanissimi, ecco perchè quando vedo un ragazzino di 10/12 anni con la maglia del toro mi luccicano gli occhi :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. DamS - 2 anni fa

      Io vivo a Verona…e vado a vedere il Toro quando posso….. ma venire a Torino ogni 15gg sarebbe troppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. MartinVasquez - 2 anni fa

    Il Napoli! non ci credo …. il Toro meritebbe almeno 20.000… ci vuole il FILA !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy