Allenamento mattutino

Allenamento mattutino

Dal nostro inviato a Norcia

Stefano Brugnoli

Questa mattina il ritorno del caldo e il giorno feriale non hanno impedito a una cinquantina di persone di assistere all’allenamento mattutino dei granata.
Come tutte le mattine la maggior parte del lavoro viene svolta tra la palestra e il campo B che sono “off limits” per tutti gli organi di stampa e a maggior ragione per i tifosi.

di Redazione Toro News

Dal nostro inviato a Norcia

Stefano Brugnoli

Questa mattina il ritorno del caldo e il giorno feriale non hanno impedito a una cinquantina di persone di assistere all’allenamento mattutino dei granata.
Come tutte le mattine la maggior parte del lavoro viene svolta tra la palestra e il campo B che sono “off limits” per tutti gli organi di stampa e a maggior ragione per i tifosi.
Sul campo principale del centro Allegrini si sono presentati per primi i tre portieri che dopo una mezz’oretta di duro lavoro con Di Fusco (sempre simpatici i dialoghi tra lui e Gomis) sono stati raggiunti da centrocampisti e attaccanti che hanno provato diverse soluzioni a 3 e a 4 giocatori per andare al tiro sempre sotto la direzione di mister Lerda.
Successivamente sono entrati sul campo gli otto difensori che dapprima hanno lavorato sulle distanze da tenere per poi continuare con esercitazioni si diverse situazioni di gioco sia in fase di possesso palla ma soprattutto in fase di non possesso.
Nel pomeriggio alle 16.30 il direttore Petrachi presenterà il nuovo acquisto Di Cesare e alle 18 ci sarà l’allenamento pomeridiano. Contiamo di pubblicare l’intervista prima dell’inizio dell’allenamento.

(foto Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy