Allenamento pomeridiano: fase di scarico

Allenamento pomeridiano: fase di scarico

nostri inviati a Omegna
Della Casa / Rosso

Sotto un sole caldo e davanti a circa una cinquantina di tifosi il Torino riprende ad allenarsi. In questo momento, tutto il gruppo (esclusi gli assenti Verdi, Ogbonna e Suciu) stanno facendo riscaldamento intorno al campo.

In questo momento la squadra è divisa in tre gruppi e si esercita con i passaggi nel breve: stop e passaggio. Dall’altrsa parte…

nostri inviati a Omegna
Della Casa / Rosso

Sotto un sole caldo e davanti a circa una cinquantina di tifosi il Torino riprende ad allenarsi. In questo momento, tutto il gruppo (esclusi gli assenti Verdi, Ogbonna e Suciu) stanno facendo riscaldamento intorno al campo.

In questo momento la squadra è divisa in tre gruppi e si esercita con i passaggi nel breve: stop e passaggio. Dall’altrsa parte del campo esercizio atletico per i tre portieri Coppola, Morello e Gomis.

Anche Gasbarroni si sta allenando con il gruppo: in questo momento il fantasista non sta dunque svolgendo la consueta seduta atletica.

In questo momento la squadra è divisa in due grupponi: da una parte si cura la fase difensiva, dall’altra quella offensiva. Si alternano i tre portieri.

Sugli spalti i tifosi commentano il mercato e gli schemi provati in questi giorni: trapela una discreta soddisfazione.

Il neo italiano Suciu è già tornato da Torino, dove ha prestato il giuramento che l’ha reso ufficialmente cittadino del Bel Paese. Il centrocampista sta correndo intorno al campo per scaldarsi e si aggregherà presto al gruppo.

Applausi per Gomis dopo un bell’intervento tra i pali. Si continuano gli esercizi in attacco e in difesa.

Come detto, anche Suciu si è unito e si preoccupa dell’impostazione in fase offensiva. I terzini che prima svolgevano questa fase passano ora a fare quella difensiva, e viceversa. Così anche i centrocampisti centrali.

Tanti suggerimenti da parte dello staff tecnico per Odu: al giocatore si chiede di calciare meglio con il collo del piede.

Dopo circa 40 minuti di schemi, i giocatori si dividono in gruppi da quattro e alternano corsa lenta a scatti. Intanto i portieri continuano l’allenamento agli ordini di Zinetti.

Allenamento più blando per Di Cesare, Pagano e Pratali. L’ex Vicenza Di Cesare potrebbe anche saltare la partita di domani. Intanto, sugli spalti c’è una piccola ovazione per Ventura, che ringrazia ma torna concentrato a spronare i suoi.

Proprio il mister a volte non riesce a camminare per un forte dolore alla schiena a causa di un esercizio sbagliato in palestra: anche lui verrà controllato dallo staff medico.

Inizia a calare il sole, coperto dalle montagne, e i calciatori stanno terminando la seduta di oggi. Ancora un po’ di stretching e poi tutti sotto la doccia.

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy