Atalanta-Torino 2-1, Ansaldi: “Oggi abbiamo perso più che una partita”

Atalanta-Torino 2-1, Ansaldi: “Oggi abbiamo perso più che una partita”

Social / Su Instagram l’argentino commenta così la pesante sconfitta di Bergamo

di Redazione Toro News

La sconfitta dell’Atleti Azzurri vale molto più di una sconfitta. Lo sa benissimo Cristian Ansaldi. Il giocatore del Torino si lecca le ferite e lo fa con un breve ma intenso messaggio sul proprio account Instagram: “Oggi abbiamo perso più che una partita. Questo è il calcio, so che sempre ti da la rivincita…“.

L’Europa League sembra essere definitivamente sfumata: la tristezza è tanta, ma ora bisognerà continuare a lavorare per finire nel migliore dei modi la stagione e prepararsi al meglio per non ripetere gli stessi errori il prossimo anno.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Calogero - 1 mese fa

    Onestamente non credo che andremo più in Europa e a conti fatti per quello che si è visto in campo durante tutto il campionato è meglio così. Adesso lo posso dire con fermezza, è stato un grande errore sostituire Mihajlović con Mazzarri, ma soltanto per il fatto che questa squadra l’ha costruita lui e forse sarebbe riuscito a farla rendere meglio, anche se non credo molto di più, comunque non lo sapremo mai e mi dispiace. Anche se fosse rimasto lui alla guida del Torino e fosse andato addirittura tutto peggio non credo che ci sarebbe stata tanta differenza. Dalle prossime partite mi aspetto indicazioni per il Torino del prossimo anno. Se Mazzarri vuole continuare a sedere sulla panchina del Torino ha una sola cosa da fare costruire una squadra per i primi 4 – 5 posti e che almeno provi a vincere la coppa Italia, altrimenti è meglio che lasci da subito il posto a chi se la sente. Siamo stufi di mediocrità e di condotte da provinciale,a me il settimo posto a stenti non interessa più, è ora che questa squadra torni a fare il Toro…Mi aspetto un calcio mercato sobrio e non il solito mercatino delle plus valenze, mi aspetto che rimangano i giocatori di talento e che partano quelli che hanno già dimostrato abbondantemente di non essere da Toro o che sono arrivati aggli sgoccioli della carriera, sperando di non continuare a provare bolliti vari o ex convalescenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13746076 - 1 mese fa

    Muti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio.tesei6_128 - 1 mese fa

    Non è finita finché non è finita, anche le altre non è che siano così continue nei risultati. E Belotti che parla poco non mi interessa proprio, ma che viene sempre criticato non mi va giù. Scusate ma è un giocatore che mi piace troppo, magari hanno ragione chi lo critica ma sinceramente non se lo merita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. VG - 1 mese fa

    Sembra un compitino da terza elementare: ‘L’Europa League sembra essere definitivamente sfumata: la tristezza è tanta, ma ora bisognerà continuare a lavorare per finire nel migliore dei modi la stagione e prepararsi al meglio per non ripetere gli stessi errori il prossimo anno.” Ma questi ci prendono per il culo come tutta la politica fa con le masse? Sì! Ci illuminano con queste scoperte che sembrano dedicata a psicopatici che non hanno il senso della realtà. Per quale motivo non dite che questa è la politica di braccino e alla fine di ogni stagione si prepara al solito teatrino elettorale: tranquilli, lavoriamo per voi, cari – coglioni – granata e faremo di tutto per andare in Europa! Vaffa..parafrasando un altro specchietto per le allodole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Oni - 1 mese fa

    ma il capitano non parla mai?
    non fa ne fatti ne parole ma allora che capitano e?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy