Atalanta-Torino 2-1, le tre sentenze: addio Europa, giovani in chiaroscuro

Atalanta-Torino 2-1, le tre sentenze: addio Europa, giovani in chiaroscuro

Analisi / Ecco cosa ci lascia la sconfitta di domenica pomeriggio contro l’Atalanta

di Redazione Toro News

ADDIO EUROPA

Atalanta BC v Torino FC - Serie A

Atalanta-Torino era forse la sliding door più importante della stagione granata. Vincere avrebbe significato andare a meno due dalla zona Europa League, perdere sprofondare a più sette. E proprio da questo deriva la prima sentenza emersa dalla partita di domenica pomeriggio. Un Torino senza idee e senza personalità quello sceso in campo allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia. Il 2-1 finale non è stato altro che la naturale conseguenza della manifesta superiorità della squadra di Gasperini che, tramite il gioco e la compattezza è riuscita a portare a casa un risultato fondamentale. Risultato che pesa come un macigno sulle ambizioni e sulla classifica del Torino: a 4 giornate dal termine l’Europa League è distante 7 punti. Tanti, forse troppi anche solo per mantenere acceso un lumicino di speranza. E ora i granata si trovano a fare i conti con l’ennesima stagione deludente.

LEGGI ANCHE: Atalanta-Torino 2-1, le statistiche: sintesi di una sconfitta meritata

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tifoso da Malta - 4 settimane fa

    Traguardo fallito. Tanti sbaglii durante tutto le stagione. Sbaglii xi scelta e sbaglii tattici. Tanti occasioni sprecati. Tanti pici inutili.
    Spero che da adesso guardiamo al futuro per costruiamo una squadra competittiva e senza primi donne.
    Abbiamo bisogna di tanto cervello.
    Altrimenti rimaniamo una squadra di ups and downs… senza continuita… senza anima… mediocri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy