Atalanta-Torino, Alberto Paloschi e quella voglia di riscatto…

Atalanta-Torino, Alberto Paloschi e quella voglia di riscatto…

L’avversario / L’attaccante della squadra orobica vuole tornare grande nel campionato italiano dopo la parentesi inglese

Il Torino andrà ad affrontare l’Atlanta nella sfida di domenica pomeriggio alle ore 15 nello stadio degli avversari, ovvero l’Atleti Azzurri d’Italia: la squadra orobica arriva alla gara contro i granata in un modo particolare, avendo perso i primi due incontri nel campionato di Serie A. Sicuramente la voglia di fare punti e bella figura davanti al proprio pubblico è tanta, e in più ci sono dei giocatori che vogliono mettersi in mostra e prendere la squadra sulle spalle per trainare i bergamaschi  più in alto nella classifica generale: uno di questi è senza dubbio Alberto Paloschi, in cerca di un riscatto in Serie A dopo la parentesi inglese con lo Swansea.

DAL CHIEVO… -Il giocatore cresciuto nel Vivaio del Milan è rimasto al Chievo Verona fino a gennaio di quest’anno, quando lo Swansea ha fatto una buona offerta che gli scaligeri non hanno saputo rifiutare: eppure, nella scorsa stagione, Paloschi stava facendo davvero bene con la maglia del Chievo, avendo segnato anche ben 10 gol nelle 21 presenze nella massima Serie italiana lo scorso anno. Eppure, dopo questi buoni risultati, è arrivato il trasferimento nella squadra inglese, dove però non è riuscito ad esprimersi come invece ha fatto negli ultimi anni con la maglia scaligera: perciò la decisione, tornare in Italia, dove aveva un buon feeling con la porta, e provare a tornare il bomber della passata stagione.

testa
Alberto Paloschi con la maglia del Chievo Verona, lo scorso anno

…ALL’ATALANTA – La sua scelta è stata l’Atalanta: la squadra del neo tecnico Gian Piero Gasperini ha acquistato dallo Swansea Paloschi per la cifra di 6 milioni di euro che, considerando le potenzialità del giocatore, potrebbero essere stati ben investiti. Perciò l’ex Chievo Verona è ora a caccia di una rivincita nel suo campionato, e la sua rincorsa potrebbe partire già contro il Torino, che dovrà essere intelligente e rapido ad arginarlo e a non concedergli spazio: tra gli uomini più pericolosi dell’Atalanta c’è sicuramente Alberto Paloschi.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. echoes - 9 mesi fa

    …lo hanno sequestrato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy