Atalanta-Torino: Bovo ancora favorito su Rossettini

Atalanta-Torino: Bovo ancora favorito su Rossettini

Verso il match / I due esperti difensori sono in concorrenza per una maglia da titolare nella sfida di Bergamo. Nella scorsa stagione proprio il difensore romano decise la gara con un bellissimo gol

4 commenti
Bovo, Giudice Sportivo LE FORMAZIONI UFFICIALI DI TORINO-SASSUOLO

In vista della sfida che il Torino affronterà Domenica contro l’Atalanta, si prospetta un nuovo ballottaggio in difesa, proprio come accaduto prima della sosta, tra gli esperti difensori Cesare Bovo e Luca Rossettini. Nella sfida contro il Bologna l’ex Genoa, aveva ripagato la fiducia di mister Mihajlovic con una partita di grande livello e senza sbavature; inoltre il giocatore romano contro i rossoblù ha dimostrato di avere un buon affiatamento con Leandro Castan, cosa che Rossettini non era riuscito a dimostrare quando aveva giocato in coppia con Moretti nella trasferta di Milano contro il Milan, dove la compagine granata aveva subito tre reti. Insomma, la coppia composta dal centrale romano e dal brasiliano al momento convince di più Mihajlovic. Proprio per questi motivi, il difensore romano appare il favorito a presidiare la zona del centro-destra in coppia con Castan che invece dovrebbe agire sull’out sinistro. Dal canto suo l’ex difensore del Bologna alla prima di campionato non aveva sfigurato, guadagnandosi la sufficienza in una sfida dove la maggior parte della squadra – sopratutto nella zona difensiva – era risultata essere insufficiente, quindi il tecnico granata potrebbe anche decidere di provarlo in coppia con il difensore brasiliano. La cosa certa è che il ballottaggio Bovo – Rossettini saranno in concorrenza tra loro per una maglia da titolare almeno fino al mercato di Gennaio dove potrebbe arrivare un nuovo rinforzo per la difesa.

LA SFIDA DELLO SCORSO ANNO – Lo scorso anno, la partita venne disputata nel mese di Novembre, al termine di una partita molto intensa ed equilibrata il Torino riuscì a imporsi per 0-1 grazie proprio a una rete di Cesare Bovo – all’epoca sostituiva l’infortunato Maksimovic – che sfruttò un’azione da calcio d’angolo, dove con una girata di prima sbloccò la partita e realizzò il suo secondo gol in quella stagione – il primo realizzato nel derby contro la Juventus – che valse i 3 punti alla formazione granata. Cesare Bovo è pronto quindi a tornare da titolare all’Atleti Azzurri d’Italia che l’anno scorso lo vide essere decisivo: in pochi, quest’estate, avrebbero pensato che il centrale romano si sarebbe ritrovato titolare a inizio campionato, ma questo è proprio quello che sta succedendo.

Daniele Delbene

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. sysma_558 - 9 mesi fa

    Allora invece di Rossettini era meglio prendere un buon giovane da mettere a crescere vicino a Bovo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. miele - 9 mesi fa

    Dopo il mio commento è apparso il pregevole articolo di A. Costantino. Consiglio a tutti i Cairofili “a prescindere” di leggerlo attentamente, con la mente sgombra, e meditare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. miele - 9 mesi fa

    Mamma mia che alternativa!! Però ci consoliamo con i famosi 42 M.ni. Grande mercato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gianni - 9 mesi fa

    Bovo titolare non me lo sarei mai aspettato, dopo averlo messo sul mercato tutta l’estate… mah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy