Atalanta-Torino, i bolidi di Quagliarella e Glik decidono l’ultimo precedente

Atalanta-Torino, i bolidi di Quagliarella e Glik decidono l’ultimo precedente

Atalanta-Torino / Il ricordo della passata stagione: è il 4 aprile, e il Toro di Ventura supera 2-1 gli orobici grazie ad una magia di Quagliarella e alla rete del Capitano

quagliarella, atalanta, torino

Il 4 aprile 2015 si giocava l’ultimo precedente all’Atleti Azzurri d’Italia tra Torino ed Atalanta, vinto 2-1 dai granata grazie alle stupende marcature di Fabio Quagliarella e Kamil Glik. Domenica, si aggiungerà un capitolo nella storia dei testa-a-testa tra le due formazioni, e Ventura spera di bissare il successo dello scorso anno.

La partita dello scorso aprile vedeva un Toro a caccia di punti per continuare a cullare il sogno – poi rimasto tale – di una qualificazione in Europa League, mentre i nerazzurri di Reja erano alla ricerca di punti per consolidare ulteriormente la propria posizione in zona salvezza. Il match  viene sbloccato al 20’ del primo tempo: punizione dal limite dell’area, Vives tocca la sfera per Quagliarella, che conclude di potenza sotto la traversa, bucando un incolpevole Sportello con una conclusione bella ed efficace. Al 39’ il Toro, poi, è raggiunge meritatamente il doppio vantaggio: Glik raccoglie l’invito su calcio d’’angolo, e senza pensarci due volte scarica un bolide di destro all’incrocio dei pali, sul quale il portiere nerazzurro non può niente. Nella ripresa l’Atalanta prova a riaprire il match, ma la rete di Pinella ad 15’ dalla fine risutla vana. Prima del triplice fischio, poi, l’arbitro Guida si vede costretto ad estrarre il cartellino rosso nei confronti di Pinilla e Basha, protagonisti di un accesa querelle in campo.

Al temrine della gara, comunque, a festeggiare sono gli uomini di Ventura, che mettono in cassaforte altri tre punti, uscendo vincitori da un campo tutt’altro che agevole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy