Athletic Bilbao, al San Mames ci sarà la formazione migliore

Athletic Bilbao, al San Mames ci sarà la formazione migliore

Verso Athletic Bilbao – Torino/ Valverde impiegherà a differenza dell’andata due titolari come Aduriz e Susaeta

In occasione della gara di andata dei sedicesimi di Europa League l’assenza dai convocati di due titolari come Aduriz e Susaeta spiazzò tutti. La  scelta del tecnico Valverde non ha impedito all’Athletic Bilbao di sfornare una buona prestazione all’Olimpico, anche grazie al talento di Williams, classe 94 di grande qualità. Questa situazione, però, non si ripeterà nella gara di ritorno. Per una partita delicata come lo sarà quella di giovedì il tecnico dei baschi molto probabilmente ricorrerà ai suoi uomini più fidati.

 

IL BOMBER – Pedina fondamentale è Artiz Aduriz. Il giustiziere del Napoli nei preliminari di Champions League è il terminale offensivo imprescindibile per il gioco della squadra basca. Abile nelle sponde il centravanti favorisce l’entrata dei trequartisti. Egli, però, è anche implacabile sotto porta e vive un ottimo momento di forma, come mostra il goal in campionato nell’ultima giornata della Liga.

 

L’ESTERNO – Altro giocatore importante è Markel Susaeta. Insieme a Muniain è il giocatore più tecnico della rosa basca. Unisce la grande tecnica a una corsa fluida, che lo aiuta anche nei ripiegamenti difensivi. La sua assenza è stata avvertita molto all’andata in quanto la fascia destra dell’Athletic è stata presa d’assalto da Molinaro ed El Kaddouri, come dimostra l’azione del primo goal di Maxi Lopez.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy