Athletic Bilbao-Torino, El Kaddouri incanta il San Mamès

Athletic Bilbao-Torino, El Kaddouri incanta il San Mamès

Athletic Bilbao-Torino 2-3 / Il marocchino sembra godere di una condizione straripante, ancora una volta la prova dei granata è stata illuminata dalle sue splendide giocate

Commenta per primo!

Nell’indimenticabile partita di ieri sera del Toro, sono molti i giocatori che hanno disputato una grande prestazione. Uno di questi è sicuramente Omar El Kaddouri. 

PRESTAZIONE DA INCORNICIARE – Da un mese a questa parte, il marocchino sembra essersi definitivamente ripreso il Torino. Ieri sera, il numero 7 granata ha illuminato più volte il San Mames a suon di giocate di classe, assist e accelerazioni.
 
LA MATURAZIONE CHE CI SI ASPETTAVA – Anche se leggermente in ombra nel primo tempo, ciò che stupisce del centrocampista classe ’90 sono i progressi mostrati sul piano dell’atteggiamento, della gestione del pallone e della maturità tattica. In fondo, era tempo che si aspettava la sua definitiva esplosione: un giocatore con la sua tecnica, la sua velocità e la sua visione di gioco, non poteva continuare sulla falsa riga del non certamente esaltante primo scorcio di stagione, El Kaddouri aveva le potenzialità per risollevarsi ed essere un elemento decisivo. Così è stato e la partita di ieri ne è stata la dimostrazione più lampante. 
 
VALORE AGGIUNTO – Il ventiquattrenne è salito in cattedra nel momento più importante della gara, nel momento in cui tutti si sarebbero aspettati l’assedio basco e, invece, il Toro, con personalità e qualità, ha gettato il cuore oltre all’ostacolo e ha vinto. Semplicemente splendido l’assist che ha permesso a Darmian di realizzare il definitivo 2-3. Altrettanto notevoli son state le giocate che hanno prima propiziato la clamorosa occasione da gol di Maxi Lopez ad inizio ripresa e, successivamente, permesso a Martinez di presentarsi a tu per tu con Herrerin. 
 
Un giocatore ritrovato, insomma, una pedina che nell’arco dei 180 contro il Bilbao ha dimostrato di essere un talento che il Toro deve tenersi stretto. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy