Auguri a Roberto Mozzini

Auguri a Roberto Mozzini

 Gli anni ’70, gli anni dello scudetto, gli anni dei gemelli del gol, di Radice e Pianelli. Roberto Mozzini quegli anni li ha vissuti tutti con la maglia del Toro. Dal 1971 al 1979. Quasi una decade, vestendo il granata per ben 180 volte e segnando 5 reti. Dopo 27 anni la tragedia del Grande Torino il tricolore era di nuovo del Toro…
 Gli anni ’70, gli anni dello scudetto, gli anni dei gemelli del gol, di Radice e Pianelli. Roberto Mozzini quegli anni li ha vissuti tutti con la maglia del Toro. Dal 1971 al 1979. Quasi una decade, vestendo il granata per ben 180 volte e segnando 5 reti. Dopo 27 anni la tragedia del Grande Torino il tricolore era di nuovo del Toro e Mozzini era stato uno dei protagonisti scendendo in campo per 29 volte. Quel Toro era composto da giocatori come: Castellini, Salvadori, Pecci, Claudio Sala, Zaccarelli, Pulici e Graziani. Proprio Pulici è  stato il capocannoniere del campionato con 21 reti e secondo Graziani con 15 reti. Anni stupendi e vittoriosi. Anni in cui il dualismo con la Juventus è ai massimi livelli.  Dopo gli anni in granata Mozzini passò all’Inter con cui vinse un altro scudetto nell’ anno 1979-1980 e fu proprio suo il gol che valse il tricolore, a Roma il 27 aprile 1980 la rete che valse lo scudetto con due giornate d’ anticipo. Dopo Inter una stagione al Bologna con 18 presenze e un gol per finire successivamente la stagione al Rondinelle nel 1985. Vestì l’azzurro per sei volte nell’ anno 1976-1977. Oggi tutta la redazione di TN gli fa gli auguri di buon compleanno. Auguri a un campione che ha contribuito a scrivere la storia del Toro.  
 
Redazione TN 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy